Condividi la notizia

CALCIO GIOVANILE

In campo per una nobile causa

Torneo con le squadre Pulcini a Grignano per raccogliere fondi in favore delle popolazioni venete colpite dal maltempo di ottobre 2018

0

GRIGNANO (RO) - Tutto pronto al Grignano Stadium per ospitare il torneo benefico “Un goal per le nostre montagne” di sabato 16 febbraio. Alle ore 16  si sfideranno in un clima amichevole le squadre Pulcini delle annate 2008 e 2009 delle società Junior Anguillara, Cavazzana, Ficarolese, Loreo, Santa Caterina Stanghella ed i padroni di casa del Grignano, con entrambe le formazioni che disputano il campionato federale. 

Il fine del torneo, organizzato dalla società polesana del presidente Roberto Schiesaro in collaborazione con la delegazione regionale della Figc ed il responsabile dell’attività di base sgs provinciale Giampaolo Mossuto, è quello di raccogliere fondi da devolvere alle popolazioni venete colpite dalle calamità naturali di fine ottobre 2018. 

Il torneo, promosso dalla delegazione regionale veneta, ha già riscosso molto successo nelle altre province della nostra regione ed ora è il turno di Rovigo che con l’Apgd Grignano, ed il suo splendido gruppo di pulcini, se ne fa portabandiera. Durante le partite dei giovani calciatori saranno quindi svolte una vendita di torte, preparate dalle mamme degli stessi giocatori, ed una lotteria con premi gentilmente messi in paio dalle numerosissime attività commerciali che hanno aderito. 

La generosità dei commercianti ha già stupito in positivo gli organizzatori del torneo, infatti non hanno contribuito solo gli esercizi commerciali del paese ma anche quelli del centro di Rovigo e le grandi catene, permettendo di rendere possibile la raccolta fondi. Vi aspettiamo quindi sabato 16 febbraio alle ore 16 presso gli impianti sportivi di Grignano per questo evento benefico che tocca direttamente noi residenti in veneto.

Articolo di Martedì 12 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it