Condividi la notizia

SICUREZZA ROVIGO

La vergogna delle vergogne: il furto dei fiori al cimitero 

Rubati tutti i fiori dalle lapidi e loculi al piano terra del camposanto di via Oroboni  

1
Succede a:

ROVIGO - I furti in cimitero non si arrestano nel camposanto di San Bortolo a Rovigo e questa volta non si tratta di un piccolo furto, ma di un vero e proprio scempio. 

Ad evidenziarlo con tanto di foto è il fioraio di via Oroboni, titolare dell’antica fioreria accanto al camposanto, che ha ricevuto tantissime segnalazioni da parte di chi si recava all’interno comunicando lo scarso controllo all'interno del cimitero. 

“Ho deciso di andare a vedere - afferma - e mi sono accorto che qualcuno ha proprio buttato via tutti i fiori delle lapidi dall'inizio fino alla fine del cimitero. Ho clienti che in tre settimane gli sono stati rubati i fiori più volte”. 

Articolo di Mercoledì 13 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it