Condividi la notizia

LENDINARA VERSO IL VOTO

Orizzonti comuni cambia pelle e diventa Federazione Icm

Le 5 civiche della maggioranza consiliare di Luigi Viaro si mettono insieme e fanno nascere Iniziativa civica dei moderati, un soggetto politico aperto, votato al dialogo ed alla condivisione

0
Succede a:
LENDINARA (Rovigo) - Si preparano al voto per le prossime amministrative di maggio, ma non indicano ancora pubblicamente che sosterranno la candidatura del sindaco uscente Luigi Viaro. Rappresentano le diverse anime degli 11 consiglieri comunali di Orizzonti comuni, attualmente la maggioranza consiliare di Lendinara, escluso il consigliere Bassal, fuoriuscito in minoranza, e si presentano federati assieme sotto il nome di Icm Iniziativa civica dei moderati.

Non saranno di certo l'unica lista a sostegno di Viaro, quella politica è in corso di definizione, loro sono la società civile, rappresentata dai gruppi di Presenza Cristiana, Attivamente in prima persona, Urbanitas, l'ex gruppo Udc, e la neonata Per Lendinara “vivila e condividila” che fa riferimento all'assessore Lorenzo Valentini.

Ognuna delle cinque civiche partecipa alla federazione con due componenti, per un totale di un direttivo a 10 teste del quale è coordinatore Adrea Da Corte, vice Marco Lucchiari e segretario Alberto Viaro. L'esperienza proviene da Francesco Azzi, consapevole della necessità di un cambio generazionale a favore di Da Corte.
Del direttivo fanno parte anche Lorenzo Valentini, Rossano Antonini, Renzo Dainese, Claudio Ghirardello, Alberto Zambello.

Un coordinamento tutto maschile di cui non fa parte alcuna donna, osservono dal pubblico riunito in Caffè Grande a Lendinara, così come l'ampio spazio lasciato ai "giovani", portatori di energia, che però dovranno servirsi dei consigli dei "vecchi" perchè portatori di esperienza, per un arricchimento reciproco che deve far bene alla città.
Una città che è stata ben amministrata, osserva il coordinatore uscente Azzi, ma dove si può sempre migliorare.

Il dialogo, la cooperazione, la condivisione, la passione civica, saranno i fondamentali dell'azione politica aderente alla neonata Federazione.
L'obiettivo espresso nella giornata di presentazione pubblica è quello da anni portato avanti dal sindaco Viaro per la Città di Lendinara: un ruolo da protagonista nella politica di Area vasta con la vicina bassa padovana.
Articolo di Martedì 19 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it