Condividi la notizia

RUGBY SEI NAZIONI 2019

Conor O’Shea: “Dobbiamo giocare sempre su questo livello”

Punteggio finale che non premia la prestazione dell’Italia contro l’Irlanda, i commenti del ct azzurro e di capitan Leonardo Ghiraldini

0
Succede a:

ROMA - Sette punti al piede lasciati per strada forse potevano cambiare le cose, ma l’Italia comunque ha disputato una partita convincente con l’Irlanda nella terza partita del Sei Nazioni. “Come ho detto al termine della partita sono orgoglioso di questo gruppo al termine di una partita come questa” parole del CT azzurro Conor O’Shea “Abbiamo una grande sfida davanti a noi, dobbiamo continuare a lavorare abituandoci a giocare in questo modo e su questo livello. Se continuiamo a giocare prestazioni di livello, i risultati arriveranno. Ho visto una squadra in campo che purtroppo ha commesso errori su alcune cose che potevamo controllare, come la meta subita da Jacob Stockdale nel primo tempo. Davanti a noi ora abbiamo una sfida non facile contro l’Inghilterra, ma stiamo crescendo e dobbiamo giocare sempre su questo livello lavorando sulle cose che possiamo controllare”.

“Credo che una delle chiavi della partita siano stati i calci di punizione subiti nella ripresa nel loro metà campo” ha dichiarato Leonardo Ghiraldini “Abbiamo dimostrato che quando abbiamo il pallone veloce abbiamo delle qualità importanti, ed oggi lo abbiamo dimostrato rendendoci pericolosi in più occasioni. Davanti a noi c’era un avversario di grande livello, spesso alcune situazioni con alcuni errori non sono solo demerito nostro ma anche e soprattutto merito della squadra che avevamo davanti. Credo sia una partita che si sia giocata su alcuni dettagli, anche alla fine eravamo pronti per contrattaccare ancora nonostante fossimo sotto nel punteggio”.

Articolo di Domenica 24 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it