Condividi la notizia

LENDINARA (ROVIGO)

Il Pd lendinarese sta con Viaro

Il partito di centrosinistra ha deciso di sostenere il sindaco uscente che ha cercato un confronto positivo e costruttivo con le opposizioni durante il suo ultimo mandato

0
Succede a:

LENDINARA (ROVIGO) - Il Pd di Lendinara sta con Luigi Viaro. E’ stata definita la linea politica per le amministrative 2019 del partito di centrosinistra: l’assemblea ha dato il via libera per l’ingresso con propri consiglieri nella lista che potrebbe sostenere la ricandidatura del sindaco uscente.
“Una unità del partito che non si vedeva da tempo - spiegano - Il Pd, pur partendo da posizioni differenti, nell’ultimo anno ha apprezzato l’impegno nel ricercare un confronto positivo e costruttivo con le opposizioni. La volontà di dare risposte condivise sui temi cari ai cittadini e al paese è stato palese. Questo atteggiamento in politica non è consueto ed è stato il vero elemento caratterizzante la scelta”.

Come viene affermato in una nota stampa, tutti i dirigenti sia storici che attuali del Partito Democratico, consultati uno ad uno, hanno riconosciuto che il primario e non procrastinabile obiettivo dei prossimi 5 anni è quello di portare Lendinara ad essere amministrata da una classe dirigente che sia il risultato di una matura, seria e responsabile collaborazione e condivisione tra forze politiche civiche e partitiche che decidano di mettere al primo posto Lendinara.
Il Pd vede nel benessere delle famiglie il risultato di un progetto di sviluppo economico-sociale condiviso - fanno sapere i responsabili del partito - Se prima viene Lendinara allora si potrà andare “oltre” Lendinara. Casa Albergo per anziani, scuole, parchi, associazioni, centri aggregativi, teatro, biblioteca, eccetera forniscono servizi ai cittadini ma esistono e si sorreggono solo in relazione con l’esterno”.

Dal partito di centrosinistra fanno sapere anche che la maturità dei rappresentanti politici del territorio deve essere tale da permettere il confronto con le sfide che attendono Lendinara. La programmazione quotidiana è cosa semplice ma per la programmazione a lungo termine e su area vasta servono pesi politici che possono essere garantiti solo dai partiti.
“Ma gli stessi partiti necessitano di sostegno locale che proprio perché locale spesso è rappresentato da civiche che promuovono iniziative della società civile e con le quali i partiti devono trovare sintesi. Partiti e civiche possono fare massa critica verso l’esterno e “pesare” sui tavoli dove si decidono le vere strategie a lungo termine. Lendinara non può più attendere nel fare questo salto e il Pd ha deciso con serietà e maturità di farlo e di proporlo. Il Pd è parte vitale della vita della città. Esponenti del Pd sono in tutte le associazioni, gruppi di volontariato, centri giovanili, associazioni intercomunali e organismi istituzionali. Tutte queste energie devono essere indirizzate e convogliate verso un unico obiettivo che il Pd ha definito come il progetto ‘per Lendinara per andare oltre Lendinara’ “.

Articolo di Martedì 26 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it