Condividi la notizia

VIABILITA' PORTO VIRO (ROVIGO)

Dopo la petizione dello scorso anno, via i camion da via Argine Po

Il sindaco Maura Veronese ha interdetto il traffico pesante: i residenti avevano lamentato asfalto sconnesso e danni alle abitazioni

0
Succede a:

PORTO VIRO (ROVIGO) – Dopo le polemiche e diversi accertamenti, il sindaco Maura Veronese ha deciso: via Argine Po è stata chiusa al traffico pesante.

Le polemiche avevano avuto luogo ancora lo scorso anno quando una trentina di portoviresi residenti in quella zona avevano consegnato in agosto una petizione lamentando, oltre al dissesto del manto stradale, anche delle forti vibrazioni innescate dal passaggio ad alta velocità di mezzi pesanti (LEGGI ARTICOLO). La polemica era stata ripresa dalla minoranza che si era fatta portavoce delle istanze dei residenti. Il sindaco, rispondendo all'interpellanza, ha spiegato che era stato attivato un monitoraggio della zona in questione.
“In base a quanto emerso in loco – si legge nella risposta della Veronese – si ritiene opportuno predisporre anche lungo la viabilità sul lato sud della città e quindi nel tratto di competenza, una limitazione del transito per i veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate analogamente a quanto già disciplinato sull'arteria viaria presente sul lato nord ovest (via Mantovana, via Argine Spini, via Dosso)”.

Le uniche eccezioni previste riguardano i residenti e tutti coloro che in base alla documentazione di accompagnamento delle merci dimostrino di avere origini o destinazione nell'ambito di via Argine Po o del centro abitato e gli autoveicoli adibiti a pubblico servizio o militari per motivi di servizio.

Articolo di Mercoledì 27 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it