Condividi la notizia

PORTO VIRO (ROVIGO)

Riccardo Tiozzo eletto nuovo coordinatore della Protezione civile

Per i prossimi 3 anni guiderà il gruppo che conta circa una trentina di volontari molto giovani. Il suo vice è Nerino Tomasi

0
Succede a:

PORTO VIRO (ROVIGO) – E’ Riccardo Tiozzo il nuovo coordinatore della Protezione civile. Si è data appuntamento nella sede del gruppo comunale, l’assemblea dei volontari di Protezione civile, per eleggere il coordinatore e il nuovo consiglio direttivo. Dopo i ringraziamenti del sindaco, Maura Veronese (presidente del Gruppo), per la disponibilità e il lavoro svolto in questi anni dal coordinatore, Nerino Tomasi, dal consiglio direttivo uscente e volontari tutti, si è passati all’elezione del nuovo coordinatore. Tra i candidati, Riccardo Tiozzo ha avuto la maggioranza delle preferenze. 

Per il prossimo triennio, sarà lui a guidare i volontari del gruppo. “Non cambierà nulla ha affermato, continueremo nel modo in cui abbiamo lavorato in questi anni, constatato che è una formula vincente e molti sono i giovani nuovi iscritti. Sono convinto e orgoglioso di essere coadiuvato da un valido gruppo di volontari. Sarà un triennio ricco di attività al fine di migliorare sempre più il nostro ruolo all’interno del territorio e della collettività. Ringrazio fin d’ora l’Amministrazione comunale tutta, per la fiducia e la collaborazione che di certo non mancherà anche per il futuro”.

Poi si è passati all’elezione del consiglio direttivo, tra i volontari che si sono candidati sono stati eletti: Anna Maria Milan, Mattia Ferrari, Nerino Tomasi, Giuseppe Tessarin ed Emanuele Fabbris. Tra i consiglieri eletti, come da regolamento, il coordinatore nomina il suo vice coordinatore. Riccardo Tiozzo ha nominato Nerino Tomasi, “Questa scelta, in quanto abbiamo condiviso molte attività e lavorato molto bene insieme in questi anni”.

Nerino Tomasi lusingato della sua nomina e dalla fiducia ancora una volta ottenuta, ha affermato: “Ringrazio tutti i volontari per avermi supportato in questi anni di attività, dove molte sono state le emergenze che abbiamo dovuto affrontare. Siamo una squadra vincente, andiamo avanti cosi”.

Il gruppo conta ad oggi, circa una trentina di volontari, con una età media bassa. Volontari impegnati, un bel gruppo compatto fatto anche di rapporti umani al di fuori dall’ambito di Protezione civile, professionalmente preparati, formati anche con corsi avanzati e specialistici. 

Articolo di Giovedì 28 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it