Condividi la notizia

POLITICA PORTO TOLLE (ROVIGO)

A Porto Tolle entro l'8 marzo arriva la commissione Pari opportunità

Per la prima volta in città le commissioni bilancio e politiche della donna, aiuteranno a creare maggiore condivisione con le scelte messe in campo dall’Amministrazione. Stipulato anche un accordo con Ariano per quanto riguarda la polizia locale

0
Succede a:

PORTO TOLLE (ROVIGO) - Sono state istituite per la prima volta a Porto Tolle la commissione Pari opportunità e quella per il Bilancio durante il consiglio comunale del 27 febbraio. “E’ una promessa che avevamo fatto in campagna elettorale e che abbiamo mantenuto - ha dichiarato il sindaco, Roberto Pizzoli - in modo da poter condividere anche le scelte programmatiche per il bilancio. Altra cosa che a Porto Tolle mancava era il regolamento per le Pari opportunità con l’assessore referente, Federico  Vendemmiati che ha fatto un ottimo lavoro”.

E proprio sul tema l’Amministrazione si sta muovendo bene visto che per tutto il mese di marzo si terranno una serie di iniziative legate al mondo femminile sul territorio. “Abbiamo aperto le autocandidature che verranno chiuse il 6 e l’8 marzo, proprio nel giorno dedicato a tutte le donne, presenteremo ufficialmente la commissione”. 

Altro punto importante è quello legato alla sicurezza: è stata infatti votata una convenzione con Ariano Polesine per la gestione in forma associata del servizio di polizia locale e del comando del servizio tra le due realtà. “Ariano è in sofferenza e ha solamente un vigile - spiega Pizzoli - da marzo e fino al 31 dicembre faremo una sperimentazione. Nel frattempo stiamo preparando un bando per l’assunzione di un agente in modo da rafforzare il nostro comando”. 

Articolo di Giovedì 28 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it