Condividi la notizia

BENEFICENZA OCCHIOBELLO

I “Monologhi della vagina”, il ricavato consegnato all’associazione Genesi

Raccolti cinquecento euro durante l'unica data in Polesine dello spettacolo che si è svolto lo scorso 23 febbraio in auditorium

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (ROVIGO) - Un pubblico generoso quello che ha assistito allo spettacolo “I Monologhi della vagina” messo in scena dal V Day Rovigo a Santa Maria Maddalena (LEGGI ARTICOLO). Il ricavato, al netto del dieci per cento dei diritti dovuti al V Day internazionale, è stato di cinquecento euro che sono stati consegnati, in municipio, all’associazione Genesi.

Ringraziamo le ragazze del gruppo di Rovigo per avere scelto Occhiobello come data unica in Polesine – hanno detto gli assessori Laura Pasquini (Pari opportunità) e Irene Bononi (Cultura) - il territorio ha accolto con entusiasmo l’invito, la risposta di presenze in sala non è mancata ed è arrivato pubblico anche da Ferrara”.

Eleonora Romondia, presidente dell’associazione Genesi, ha ricevuto il contributo specificando le finalità dell’associazione: nella struttura di accoglienza Casa Betlemme, che si trova in via Nazionale, sono attualmente ospitate sette persone a cui vengono offerti vitto e alloggio.

“Il sostegno che diamo ai nostri ospiti – precisa Eleonora Romondia – è fatto anche di vicinanza, aiuto nel riallacciare i rapporti spesso difficili con i loro familiari, è un appoggio complessivo nel ridare loro la dignità di persone che possono reinserirsi nel contesto sociale”. A consegnare il ricavato dello spettacolo dello scorso 23 febbraio in auditorium e che ha visto la partecipazione di 150 persone, Chiara Piredda, Moira Marinello e Lydmyla Romanko.

“Finché continueremo a vedere sale piene come quella di Occhiobello – hanno detto le ragazze del V Day Rovigo – non smetteremo di proporre il messaggio dei Monologhi della vagina”.

Ogni anno, lo spettacolo basato sui testi scritti e concessi da Eve Ensler, viene portato in scena da donne comuni che leggono le interviste raccolte dalla scrittrice americana sul tema della violenza, dell’abuso e della libertà delle donne.

Articolo di Martedì 5 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it