Condividi la notizia

ROVIGO DA BOCCIARE

La trappola di viale Porta Adige continua a mietere vittime

Dopo l'ennesimo incidente compare un cartello "privato" di avviso di pericolo: massima attenzione finché il Comune di Rovigo non sistemerà l'asfalto

0
Succede a:
ROVIGO - C'è poco da aggiungere alle eloquenti immagini di degrado del manto stradale di viale Porta Adige davanti al bar Venezia ed alla filiale di Rovigobanca, se non il fatto che è spuntato un cartello "privato" di attenzione.
Un gesto, quello di segnalare il pericolo, nato dopo l'ultima caduta a piedi, preceduta comunque da avventori del bar o clienti dell'istituto di credito che si sono visti danneggiata l'auto: cerchi, gomme, sospensioni.

L'intervento, di per se' banale, è da fare, e sembra sia già conosciuto agli "uffici", peccato però che nessuno sia, al momento, intervenuto.

L'auspicio è che, anche attraverso questa segnalazione, il commissario prefettizio Nicola Izzo possa inserirlo nella lista, lunghissima, di emergenze lasciate dalla decaduta amministrazione Bergamin in termini di manutenzioni stradali e sicurezza.
Articolo di Domenica 10 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it