Condividi la notizia

8 MARZO A SCUOLA

Dalle dimissioni in bianco alla disparità di salario

Il Liceo Celio Roccati di Rovigo ha celebrato la giornata della donna con una riflessione di civiltà ed uno sguardo al mondo del lavoro

0
Succede a:

ROVIGO - L’8 marzo presso l’Aula Magna del Liceo Roccati le classi dell’indirizzo economico sociale hanno partecipato ad un’iniziativa volta a sensibilizzare gli alunni sul tema delle differenze salariali.

L’argomento, attuale e particolarmente rilevante, è stato trattato in diversi modi, sfruttando le competenze trasversali che il liceo utilizza in modo efficace e coinvolgente. Si è partiti da un introduzione multimediale illustrata dalle alunne Juliana Ferraresi Boscolo e Kadija Vanessa della classe quarta sez. A, per poi dare la parola a Elisabetta Emiliani, esperta del mondo del lavoro.

La professionista ha quindi esposto come abbia partecipato ad un progetto patrocinato da Soroptimst che ha visto coinvolta la classe quinta B del liceo economico sociale e la docente di scienze umane Marina Ubertone. Il progetto si è concretizzato in un video, che in chiave ironica affronta tutti gli stereotipi della presenza femminile nell’approccio al rapporto di lavoro. Nel filmato si sviluppano, in modo coinvolgente e chiaro, temi come le dimissioni in bianco, le differenze salariali ingiustificate, le domande inopportune, le scelte obbligate tra carriera e famiglia per le donne.

Al termine della visione della proiezione, molto apprezzata dai ragazzi, la docente Ubertone ha chiuso i lavori, con un prezioso contributo relativo all’etimologia della parola ”normale“ aggettivo regolarmente affiancato al fenomeno delle differenze retributive.

Articolo di Lunedì 11 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it