Condividi la notizia

MOBILITAZIONE PER IL VENETO IN GINOCCHO

Con Stefano Accorsi devoluti quasi 8mila euro per aiutare la montagna veneta

Azione di solidarietà da parte di Arteven, Fondazione teatri delle Dolomiti di Belluno e Nuovo teatro di Napoli. “Anche da questa iniziativa giunge la conferma della vicinanza del mondo dello spettacolo ai nostri territori” 

0
Succede a:

VENEZIA - “Arteven, la Fondazione teatri delle Dolomiti di Belluno e il Nuovo teatro di Napoli hanno devoluto quasi 8mila euro per aiutare le aree della montagna veneta devastate dalla tempesta di fine ottobre, mostrando così grande sensibilità per la pesante emergenza che ha colpito la nostra regione”. 

Con questa parole il vicepresidente, Gianluca Forcolin e l’assessore alla Cultura e allo spettacolo, Cristiano Corazzari hanno accompagnato il ringraziamento della Regione ad Arteven – Circuito teatrale multidisciplinare del Veneto, alla Fondazione teatri delle Dolomiti di Belluno e al Nuovo teatro di Napoli che hanno comunicato di aver devoluto l’incasso raccolto in occasione dello spettacolo con Stefano Accorsi, dal titolo “Giocando con Orlando”, al Teatro comunale di Belluno lo scorso 29 gennaio. L’iniziativa ha riscosso un grande successo con un incasso (al netto delle sole spese obbligatorie) di 7.617,72 euro versato ora sul conto corrente che la Regione del Veneto ha aperto per far confluire le donazioni.  

“L’evento – hanno sottolineato Forcolin e Corazzari – ha raccolto l’invito della Regione al mondo della cultura ad organizzare manifestazioni pro-montagna. Anche da questa iniziativa giunge la conferma della vicinanza del mondo dello spettacolo ai nostri territori. Grazie quindi per la generosità dimostrata, che contribuirà a finanziare interventi di sostegno alle aree colpite dagli eventi calamitosi dei mesi scorsi”.

Articolo di Lunedì 11 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it