Condividi la notizia

CULTURA BADIA POLESINE (ROVIGO)

Cinema a 3 euro al Politeama 

La grande avventura dei Queen con l’iniziativa "La Regione del Veneto per i cinema di qualità” del martedì 

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - Proseguono anche martedì 19 marzo al Multisala Politeama di Badia Polesine (Ro) gli appuntamenti con la nuova edizione de “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, progetto pluriennale di successo organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (Fice) delle Tre Venezie, l’Associazione generale italiana dello spettacolo (Agis) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Il film di questa settimana è “Bohemian Rhapsody” (Biografico, Gran Bretagna, USA 2018, 134’) di Bryan Singer, che agli Oscar ha conquistato quattro statuette tra cui la più ambita di Miglior Attore Protagonista a Rami Malek. 

Il film ricostruisce l’ascesa dei Queen attraverso le sue iconiche canzoni e il suo sound rivoluzionario, la sua crisi quasi fatale, man mano che lo stile di vita di Mercury andava fuori controllo, e la sua trionfante reunion alla vigilia del Live Aid, quando Mercury, condusse la band in una delle performance più grandiose della storia del rock.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.  

Tutti i martedì dei mesi di marzo, maggio e novembre sarà possibile godere del piacere di andare al cinema con la visione di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali, che verranno proiettate al costo ridotto di tre euro nelle sale aderenti. Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito internet www.agistriveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet App al Cinema.

Articolo di Venerdì 15 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it