Condividi la notizia

ARRESTO DROGA ROVIGO

Coca ai ragazzini di piazzale Cervi, arrestato dai Carabinieri

I militari dell'Arma hanno pizzicato un giovane albanese che riforniva di cocaina adolescenti residenti in città. Un fenomeno sociale preoccupante, pronta la risposta delle forze dell'ordine

0
Succede a:
ROVIGO -  I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Rovigo del capitano Giovanni Truglio, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti L.K., albanese 19enne domiciliato a Rovigo, con precedenti specifici.
 
I Carabinieri avevano da tempo notizia di un giovane albanese, solito muoversi a bordo di una bicicletta da donna, che spacciava cocaina ad altri giovani nei pressi della stazione autobus di piazzale Cervi. nel corso di uno specifico servizio antidroga organizzato nel pomeriggio di sabato 16 marzo, i militari notavano il ragazzo, corrispondente alle descrizioni fornite, aggirarsi con fare sospetto proprio a bordo della bicicletta da donna indicata. 
 
Il malvivente, ad un primo alt intimato dai Carabinieri, ha iniziato una breve fuga, venendo successivamente bloccato nella via Generale Piva. nel corso della fuga ha lanciato in un tombino un involucro con circa 5 grammi di cocainadestinata allo spaccio ai giovani nel piazzale Cervi. Durante la perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno trovato del materiale per il confezionamento dello stupefacente. Tratto in arresto e rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria rodigina, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Articolo di Sabato 16 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it