Condividi la notizia

AMBIENTE E SALUTE ROVIGO

Lotta alle zanzare, si inizia subito

Dal giovedì 21 marzo interventi antilarvali nelle caditoie e nei tombini partendo dal centro cittadino per poi spostarsi sull’intero territorio comunale

0
Succede a:

ROVIGO - Partono gli interventi per debellare le zanzare che, con l'improvviso aumento delle temperature a febbraio e marzo, sono già comparse.
Facendo seguito alle segnalazioni ricevute, come spiegano dall’ufficio Ambiente, relative alla presenza di zanzare (presumibilmente culex, le stesse che l’anno scorso erano portatrici della West Nile), l'amministrazione comunale attiverà un primo intervento di trattamento antilarvale di caditoie e tombini attraverso l'incarico affidato alla ditta Centro Veneto Disinfestazioni srl con sede legale in via delle Industrie 17/B, che effettuerà il trattamento di applicazione dell'antilarvale biologico Vectomax a partire dal 21 marzo (condizioni meteorologiche permettendo) per circa 10 giorni.

L'intervento partirà dal centro cittadino (in quanto ospita numerosi siti in cui possono essere presenti soggetti più sensibili presso ospedali, case di riposo, scuole) e proseguirà sull'intero territorio comunale

In considerazione del fatto che le temperature nei corsi d'acqua sono ancora basse, non verrà effettuato il trattamento dei fossati nelle aree pubbliche, attendendo gli interventi in corso di appalto da parte dell'Azienda sanitaria locale che dovrebbero iniziare da aprile 2019.
Questo, in programma da giovedì 21 marzo, anticipa gli interventi che, da quest'anno, saranno coordinati direttamente dall'azienda sanitaria locale.

Articolo di Martedì 19 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it