Condividi la notizia

TRAGEDIA ROVIGO

Per la morte del piccolo Daniel la mamma va a processo

La Procura aveva chiuso le indagini ad ottobre 2018, ora la donna è stata rinviata a giudizio per la morte di Daniel, l’udienza preliminare si è tenuta mercoledì 20 marzo

0
Succede a:

ROVIGO - La morte del bimbo di nove mesi risale a due anni fa, il piccolo Daniel si è spento il 5 febbraio 2016 (LEGGI ARTICOLO), un incidente domestico secondo le testimonianze della donna. La svolta in ottobre, la Procura ha chiuso le indagini, è rimasta indagata la madre con l’accusa per maltrattamenti. Il Pm non ha creduto alla tesi della caduta accidentale dal seggiolone del 23 gennaio 2016, indagine inizialmente era stata coordinata da Davide Nalin, mentre ora se ne occupa il Pm Maria Giulia Rizzo.

Una tragedia che ha scosso non solo tutta la famiglia, ma l’intera comunità. Inizialmente era stato indagato anche il padre (LEGGI ARTICOLO), ma il cuoco era al lavoro quando è successa la tragedia. La coppia moldava nel frattempo ha avuto una figlia, la donna difesa dall’avvocato Elena Gagliardo, è stata rinviata a giudizio nel corso dell’udienza preliminare di mercoledì 20 marzo. Se ne discuterà in sede di dibattimento.

Articolo di Mercoledì 20 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it