Condividi la notizia

PARTECIPATE COMUNE DI ROVIGO

Nicola Izzo congela tutte le nomine nelle partecipate del Comune di Rovigo

Il commissario straordinario prefettizio nella giornata di giovedì 21 marzo ha trasmesso come linea di indirizzo del socio Comune di Rovigo la proroga degli incarichi in essere in scadenza fino al 21 luglio 2019

0
Succede a:
ROVIGO - La questione delle "careghe" nei vari Cda delle partecipate, Asm Set in primis, ma anche Ecoambiente, non sarà merce di scambio della prossima campagna elettorale del Comune di Rovigo.

Dopo aver approvato il bilancio comunale il commissario straordinario Nicola Izzo, confrontandosi con la stampa, ha comunicato che ha dato mandato agli uffici che si occupano delle partecipate di inoltrare l'indirizzo del socio Comune di Rovigo di prorogare tutti gli incarichi in essere, in scadenza, fino all'insediamento del prossimo sindaco e del prossimo consiglio comunale democraticamente eletto dai cittadini.

Lo stesso dicasi per gli incarichi dirigenziali.

La decisione, secondo il commissario Izzo, deriva dall'acquisita consapevolezza di quanto importante sia stato in passato la questione delle nomine, anche e soprattutto nei confronti degli equilibri della maggioranza, e quindi, oneri ed onori, saranno lasciati al prossimo sindaco della città capoluogo e non imputabili alla gestione commissariale.
Articolo di Giovedì 21 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it