Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

Dalla Protezione civile l'aiuto che potrebbe salvare la faccia alla Lega

Monica Gambardella, funzionario capo della provincia di Rovigo del servizio di Protezione civile, dipendente della Regione Veneto, sta valutando di accettare la candidatura a sindaco di Rovigo

0
Succede a:
ROVIGO - La lista dei rifiuti alla candidatura a sindaco di Rovigo è assai lunga per la Lega: dagli iniziali di Valeria Cittadin, Lucio Taschin, per passare alla coppia di Berti, l'avvocato Giampietro e l'ex direttore di Cassa edile Franco, per arrivare a quello di poche ore fa, ovvero di Monica Giordani.

Ciononostante l'insistenza paga e per l'appuntamento odierno tra Lega e Forza Italia, a livello regionale, l'ex Carroccio presenterà una coppia di candidati che potrebbero finalmente dire di Si.
Si tratta dell'indiscusso fin dal principio Pier Paolo Frigato, già dipendente Ulss5 polesana e presidente di As2, e della responsabile del servizio provinciale di Protezione civile Monica Gambardella.

Su Gambardella le maggiori aspettative: il suo ruolo di prestigio sarebbe speso per coalizzare tutto il cendrodestra, la sua posizione di dipendente della Regione Veneto in servizio alla Provincia di Rovigo una garanzia nei confronti dei rapporti a Venezia con il governatore Luca Zaia, commissario straordinario della Protezione civile regionale e sempre in prima linea negli interventi di aiuto alle popolazioni colpite da disagi.

La funzionaria conferma la richiesta pervenuta dall'assessore regionale anche se al momento non scioglie le riserve. Da una parte la questione professionale e lavorativa, dall'altra quella personale, infine l'aspetto che afferisce alla sfera privata delle aspettative ed ambizioni.

L'impressione è che, qualora accettasse di correre come primo cittadino del comune di Rovigo nel post Bergamin, lo farà più per spirito di servizio, proprio del suo ruolo, piuttosto che per voglia di vincere o di affermazione. Il candidato sembra esserci, dal tavolo regionale la squadra da "cucirgli" attorno.
Articolo di Venerdì 22 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it