Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)

Un super Aliù non basta. Bloccata dagli altoatesini

L’Adriese di Michele Florindo pareggia 4-4 contro la Virtus Bolzano all’Internorm Arena e viene 

0
Succede a:

BOLZANO - Pirotecnico finale all’Internorm Arena tra Virtus Bolzano e Adriese: gara dalle mille emozioni, sino all’ultimo secondo, con le due rivali che lottano fino all’ultimo per vincere la partita. La prima rete del match arriva al minuto 17, grazie a Boreggio che infila il pallone oltre la linea di fondo. Sessanta secondi più tardi Kaptina trova il pareggio per la formazione locale, ripristinando immediatamente gli equilibri del punteggio. Poco dopo il 35’ padroni di casa che trovano il vantaggio grazie alla marcatura siglata da Bounou, terminando la prima frazione sul risultato parziale 2-1. 

Nella ripresa al 48’ Graziano Aliù firma subito il 2-2, ma l’undici allenato da Alfredo Sebastiani un minuto dopo trova il secondo sorpasso col sigillo di Barilli. La compagine granata, nonostante il colpo appena subito, reagisce col suo attaccante in migliore forma: Aliù si accende e trova due volte il gol, prima impattando al 70’ e successivamente servendo il poker etrusco al 77’. La Virtus però non abbandona le speranze sul proprio campo, e al 79’ trova il finale 4-4 chiudendo una sfida emozionante fino all’ultimo. Gli uomini di Michele Florindo rimangono sempre primi in classifica, salendo a quota 56, ma l’Arzignano deve disputare il proprio incontro contro il Cartigliano, e potrebbe mettere la freccia.

Andrea Rizzatello

VIRTUS BOLZANO-ADRIESE: 4-4

RETI: 17’ Boreggio (A), 18’ E. Kaptina (B), 36’ Bounou (B), 3’ st. Aliu (A), 4’ st. Barilli (B), 25’ st. e 32’ st. Aliu (A), 34’ st. Pinton (B)

VIRTUS BOLZANO: Tenderini; Menghin, Rizzon, Pinton, Davi; Timpone A. (1’ st. Barilli, 28’ s.t. Bacher), Kaptina A., Cremonini; Bounou (42’ st. Forti); Timpone M. (1’ st. Guerra), Kaptina E. A disposizione: Weiss, Al Salih, Kicaj, Pfeifer, Balzamà.

ADRIESE: Milan; Anostini, Boldrin, Pagan (15’ st. Buratto) , Scarparo; Meneghello (39’ st. Boscolo), Boreggio (25’ st. Nicoloso), Delcarro; Aliù; Marangon (39’ st. De Costanzo), Santi. A disposizione: Toffano, Boccioletti, Bovolenta, Tomasini, Calcagnotto. Allenatore: Michele Florindo

ARBITRO: Daniele Giuseppe Cannata di Faenza

AMMONITI: Pagan, Scarparo e Anostini(A), Davi (B).

Risultati 28 Giornata
Campionato nazionale Serie D girone C
Sabato 23 marzo ore 14.30

Virtus Bolzano - Adriese 4-4

Domenica 24 marzo ore 14.30
Belluno - St. Georgen
Campodarsego - Montebelluna
Cartigliano - Arzignano Valchiampo
Cjarlins - Levico
Delta Porto Tolle - Union Feltre
Este - Chions
Sandonà - Tamai
Trento - Clodiense

Classifica: Adriese 56, Arzignano 54, Union Feltre 50, Campodarsego 47, Virtus Bolzano 44, Delta Porto Tolle 41, Este 36, Chions 34, Montebelluna 34,  Cjarlins 33, Cartigliano 33, Belluno 32, Sandonà 31, St Georgen 29, Levico 27, Clodiense Chioggia 26, Tamai 22, Trento 22.

Prossimo Incontro 29 Giornata
Campionato nazionale Serie D Girone C
Domenica 31 marzo ore 15

Adriese - Delta Porto Tolle
Arzignano Valchiampo - Trento
Chions - Sandonà
Clodiense - Cjarlins
Levico - Virtus Bolzano
Montebelluna - Belluno
St. Georgen - Cartigliano
Tamai - Campodarsego
Union Feltre - Este

Articolo di Sabato 23 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it