Condividi la notizia

DECORO OCCHIOBELLO (ROVIGO)

Al via la battaglia ecologica alle erbacce

Al via gli interventi per togliere le malerbe col pirodiserbo per evitare che danneggino superfici di pavimenti, manufatti e canali

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (RO) - Controllo non chimico della vegetazione infestante tramite rimozione manuale e pirodiserbo. Il Comune affida alla cooperativa sociale La coccinella gli interventi di contenimento delle piante per un costo di 20mila euro (Iva compresa).

Le malerbe, se non trattate, rischiano di danneggiare le superfici di pavimenti e manufatti, occludere i canali di scolo, diffondere allergeni, favorire la proliferazione di insetti, intralciare la manutenzione di aree pedonali e stradali. Da questa settimana e per 14 settimane non continuative, la strategia di lotta sulle aree pubbliche prevede sia la rimozione manuale anche delle radici sia il pirodiserbo che, tramite una fiamma, favorisce la morte delle malerbe.

L’efficacia del pirodiserbo è legata allo stadio di sviluppo delle piante e alla loro morfologia: maggiori risultati si hanno sulle piante giovani ma, in ogni caso, il pirodiserbo crea una sterilizzazione del substrato che ritarda o blocca la germinazione di semi. In collaborazione con Ecoambiente, inoltre, verrà eseguito lo spazzolamento del manto stradale per rimuovere un eventuale substrato di terriccio che favorisce il deposito di semi della flora infestante.

Si occuperanno di rimuovere le malerbe due operatori per un totale di 56 interventi.

 

Articolo di Lunedì 25 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it