Condividi la notizia

ASSOCIAZIONISMO LENDINARA (ROVIGO)

Assegno di 650 euro da un’azienda benefattrice: donati alla Protezione civile 

Pervenuto un assegno all'assessore Francesca Zeggio. I fondi saranno destinati per sostenere la protezione civile locale

0
Succede a:

LENDINARA (RO) – La solidarietà vince sempre. Un misterioso benefattore, un’azienda per la precisione, che vuole rimanere anonimo, avrebbe infatti consegnato un assegno di 650 euro all’assessore all’associazionismo Francesca Zeggio con il desiderio di donarli alla situazione ritenuta più opportuna, fossero associazioni o beneficenza, visto l'impegno che la città ha in più fronti.

La scelta sarebbe ricaduta quindi sulla Protezione civile locale, ripensando anche ai danni che provoca il maltempo quando colpisce pesantemente le varie regioni. Tra le varie opzioni c’era anche di destinarli alla raccolta fondi per Rocca Pietore, messa in atto dalle associazioni locali nel periodo natalizio e rendicontata il 14 marzo scorso. “Anche se pochi – ha detto la Zeggio – 650 euro possono essere sempre di aiuto per acquistare materiale che, nelle emergenze, può servire non solo a loro ma a tutti coloro che aiutano”. 

Zeggio spiega che la somma non va certo a cambiare l'attenzione che Regione Veneto e Governo hanno dato alle montagne e alla protezione civile “considerando che sono proprio loro ad essersi sempre prontamente attivati in qualsiasi orario, approvo la scelta. E' un gesto assolutamente importante e se la meritano”. “Esistono ancora persone, associazioni o imprese che sanno fare le donazioni e che pensano anche agli altri – ha concluso la Zeggio – che poi siano le istituzioni a fare da tramite a noi non fa altro che piacere essere un punto di riferimento per avvicinare queste situazioni”.

Articolo di Martedì 26 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it