Condividi la notizia

RUGBY GIOVANILE

Grande festa a Frassinelle

Raggruppamento di minirugby ben organizzato dal Frassinelle (Rovigo) con 250 piccoli atleti in campo

0
Succede a:

FRASSINELLE POLESINE (ROVIGO) - Domenica di festa a Frassinelle Polesine, dove la locale società ha organizzato il raggruppamento di minirugby che ha visto anche la presenza del Cus Padova del Lupos Rugby Club, dei Guardians Rugby Legnago, del Rugby Stanghella, del Rosolina Rugby e della formazione Under 12 della Monti Rugby Rovigo Junior.

Estremamente soddisfatto il Direttore Sportivo del Minirugby, Stefano Cecchinello il quale afferma: “Nella splendida cornice degli impianti sportivi Simone Malin di Frassinelle abbiamo accolto circa 250 atleti dai 4 agli 11 anni che si sono confrontati nei sei campi allestiti, sostenuti ed incoraggiati da genitori e tifosi.

Ottima l'organizzazione che, grazie ai numerosi ed insostituibili volontari che hanno contribuito all’organizzazione ma anche ai ragazzi dell'Under 14 del Rugby Frassinelle e dell’Under 16 della FTGI Polesine che si sono resi disponibili ad aiutare in tutti i campi come direttori di campo e come arbitri, è stata impeccabile ed ha accolto nel migliore dei modi tutti gli ospiti.

La giornata soleggiata ed il folto pubblico sono stati la degna cornice alla moltitudine di bambini che sono stati al centro dell'attenzione divertendosi in armonia e amicizia.”

Tuttavia non manca una nota di disappunto da parte dello stesso Direttore Sportivo “Personalmente e come società siamo molto soddisfatti dell'evento, ma mi auguro che alcuni comportamenti visti domenica in campo da parte di adulti tesserati di altre società non si ripetano in futuro. Il rispetto dell'arbitro, del regolamento, dell'avversario e dei compagni sono valori che tutti dobbiamo diffondere e trasmettere ai bambini per farli innamorare del Rugby e niente vale di più del buon esempio.  Complimenti a tutti i partecipanti per la bella giornata di rugby.”

Galletti gialloblu che si sono distinti in tutte le categorie con belle prestazioni, voglia ed energia nonostante la giornata molto calda.

I bambini dell’Under 6 hanno dimostrato di essere molto migliorati dal punto di vista dell'attenzione e del gioco e che iniziano a capire, grazie all'aiuto delle educatrici  Natascia Coltro e Federica Breda, le regole per segnare la meta e difendere per recuperare la palla. Hanno giocato: Albino A., Agostini T., Bertucci E., Bisan N., Bortolotto L., Gatti L., Ghirello J., Pieloni L. e Pinato E..

Gli educatori dell’Under 8 Barbara Brugnoli, Nicola Piscopo, Francesco Callegaro e Alessandro Orlando sono riusciti a schierare ben 3 squadre con 24 bimbi complessivi. Tutti si sono ben comportati e si è notata una buona e costante crescita di tutto il gruppo, dove tanti stanno migliorando sia in difesa che sul principio dell'avanzamento in attacco, con buoni movimenti sull'evasione e il sostegno. 

Gli atleti schierati erano: Altieri L., Bassora D., Bolognese L., Buoso P., Capuzzo J., Casaro O., Dardani M., Esposito R., Ferro M., Finotti M., Ghinello F., Latino M., Mocchi R., Paparella M., Patuzzo A., Pigaiani L., Quagliata F., Rigolin O., Ruggiero D., Salamoni D., Sguardo M., Taccon L., Zanconato E. e Zerbinati E..

L’Under 10 guidata da Sergio Malaman e Silvia Nalin ha dimostrato di sapere sviluppare un buon gioco offensivo. Individualmente i bimbi hanno dimostrato di essere cresciuti molto nella confidenza con la palla e cosa molto più importante stanno maturando dal punto di vista tattico con ottime scelte in funzione delle esigenze del gioco. Il buon numero di ragazzi ha permesso che qualche elemento abbia giocato in prestito con lo Stanghella.

Erano presenti: Altieri E., Bassora C., Battizocco N., Bellettato C., Bolognini G., Bressan M., Cecchinello L., Daddato G., Longato L., Longato N., Manzoli N., Michelotto P., Panin F., Pasqualini N., Pavanelli L., Pezzuolo M., Quagliata M. e Saladini G..

Ragazzi dell’Under 12 di Diego Salvan e Pierpaolo Tellarini che come al solito hanno ben figurato, riuscendo a mettere a segno mete di ottima fattura. Molto bene la continuità diretta, da migliorare il gioco nello spazio. A livello difensivo bene la difesa individuale caratterizzata sempre da una buona determinazione dei ragazzi mentre da migliorare la situazione collettiva per creare la linea e la conseguente salita.

Hanno giocato: Agostini M., Astolfi F., Bertolin A., Agostini M., Bolognese G., Bonfà A., Calzavarini A., Cecchinello L., Coltro D., Costa D., Dupi B., Felloni P., Finetti E., Franceschetti G., Gagliardo E., Ghiraldello G., Lucchetta M., Melissari P., Lucchetta M., Pacurar P., Salvan D., Tommaselli A., Tonello M. e Zennaro A..

Galletti che ora sono attesi agli importanti appuntamenti di domenica 31 marzo a Badia per il Trofeo Ovalina, del 7 aprile con il prestigioso Torneo Amatori di Parma e del 14 aprile con il torneo di San Donà di Piave.

Articolo di Martedì 26 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it