Condividi la notizia

CULTURA LENDINARA (ROVIGO)

L’avventurosa vita di Anita, compagna di tutte le battaglie di Garibaldi e madre dei suoi figli 

Al Museo del Risorgimento polesano, presso la biblioteca comunale Baccari, venerdì 29 marzo, con relatrici d’eccezione, evento intitolato "Incontrando Anita"

0
Succede a:

LENDINARA (RO) - Venerdì 29 marzo, alle ore 17, presso il Museo del Risorgimento polesano, nella Cittadella della Cultura biblioteca comunale Gaetano Baccari di Lendinara, Fulvia Missiroli della Fondazione Museo del Risorgimento di Ravenna e Claudia Giuliani del Comitato scientifico del museo del Risorgimento di palazzo Guiccioli a Ravenna, in restituzione della visita compiuta a Ravenna lo scorso 9 marzo, saranno le relatrici di un pomeriggio intitolato "Incontrando Anita". 

Nel nome di Jessie White Mario ed Anita Garibaldi, si assisterà così alla seconda parte del "gemellaggio" tra il Museo del Risorgimento polesano di Lendinara e il Museo del Risorgimento di palazzo Guiccioli a Ravenna.

L'iniziativa è promossa dai comitati di Ravenna e Rovigo dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, dalla Città di Lendinara, dal Comune di Ravenna - assessorato alla Cultura, dal Museo del Risorgimento di palazzo Guiccioli di Ravenna, in collaborazione con associazione Amici di Garibaldi, Associazione nazionale cacciatori delle Alpi - sezione Lendinara, associazione Mazziniana Italiana, Ellen's Oak - Villa Marchiori dei Cappuccini.

Interverranno, assieme ai relatori, Luigi Viaro, sindaco di Lendinara, Luigi Contegiacomo, presidente del Comitato di Rovigo, Nicola Gasparetto, direttore del Museo, Marco Chinaglia, presidente degli Amici di Garibaldi. Nell'occasione, ci sarà la possibilità di visitare il Museo, con l'esposizione di documenti e cimeli provenienti da collezioni private.

Articolo di Mercoledì 27 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it