Condividi la notizia

NUOTO GIOVANILE

Nezzo e Tobaldo d’oro  

Nezzo e Tobaldo d’oro a Campodarsego (Pd) ottime prestazioni degli esordienti Inn.nova Adria (Rovigo) nella quinta giornata di qualificazioni attività regionale-provinciale

0

CAMPODARSEGO (PD) - Domenica 24 marzo nello splendido impianto di Campodarsego in una giornata che regala grandi emozioni e al cospetto di alcune fra le più blasonate società venete si mettono in evidenza i giovani nuotatori adriesi del team Inn.Nova.

La giornata inizia con gli esordienti B e nei 50 stile libero sfiora il podio Giulio Melarato con il quarto posto mentre Giacomo Marchesani è quinto. Partecipano anche Lorenzo Melarato 12°, Alessandro Trevisan 40° e Diego Gnan 42°.

Nei 200 rana arriva la prima medaglia d’argento con un ottimo Giacomo Marchesani che migliora il personale di oltre dieci secondi. Fra le femmine un altro quarto posto a due decimi dal podio per Elisa Tobaldo e Rachele Conforto arriva 12°.

Nei 100 dorso la prima grande soddisfazione per i colori Inn.Nova con Elisa Tobaldo che sale sul gradino più alto del podio dopo una splendida condotta di gara mentre Rachele Conforto è 18°. Fra i maschi i fratelli Giulio e Lorenzo Melarato  mancano il podio per poco giungendo al quarto e quinto posto mentre Diego Gnan e Alessandro Trevisan migliorano di oltre cinque secondi i personali arrivando 24° e 25°.

La conclusione di giornata per gli esordienti B lascia l’amaro in bocca. Nella staffetta 4×50 mista maschile infatti arriva l’ennesimo quarto posto di giornata a soli sei decimi dal secondo posto. Ma Giulio e Lorenzo Melarato, Giacomo Marchesani e Diego Gnan hanno capito che possono giocarsela con i più forti della regione a patto di non commettere certi errori.

Nella seconda parte di giornata entrano in gara gli esordienti A che esordiscono con i 50 farfalla. Anna Colucci coglie un buon quinto posto, Sonia Ferrari è 15° e fra i maschi Jacopo Moretto si migliora nettamente ed è ottavo.

Nei 100 misti femmine c’è la splendida doppietta Inn.Nova con Arianna Nezzo prima e Anna Colucci seconda che sorprendono le avversarie con una partenza velocissima e poi nuotano appaiate fino al traguardo resistendo al ritorno delle avversarie. Nella stessa gara al maschile Jacopo Moretto conclude al 13° posto ancora con un buon miglioramento.

Nella gara conclusiva Arianna Nezzo completa la sua splendida giornata con una medaglia d’argento nei 200 dorso e un crono che potrebbe già valere la partecipazione alle finali regionali di giugno. Complessivamente un’ottima prestazione di squadra con alcuni importanti acuti che lasciano ben sperare per la fine della stagione. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 14 aprile nella piscina di Mira.

Articolo di Mercoledì 27 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it