Condividi la notizia

INCIDENTE TEATRO SOCIALE ROVIGO

Dita incrociate per scongiurare la tragedia

Peggiorano le condizioni della disabile 50enne precipitata nella buca dell'orchestra dal palco durante la presentazione di uno spettacolo organizzato dagli Istituti Polesani di Ficarolo

0
Succede a:
ROVIGO - La Procura ha disposto gli accertamenti dopo la rovinosa caduta dal palco del Teatro Sociale e del caso, se ne sta occupando lo Spisal. A distanza di 48 ore dall’incidente si aggravano le condizioni di salute della donna rimasta ferita martedì 26 marzo (LEGGI ARTICOLO).

La 50enne doveva presentare l’evento, l’ospite degli Istituti Polesani di Ficarolo è caduta facendo un volo di due metri procurandosi diversi traumi anche al cranio, e anche delle fratture alle costole. La situazione sembrava stabilizzata, ed era ricoverata nel reparto di Chirurgia ma nelle ultime ore è stata trasferita in Rianimazione, e la prognosi a questo punto è diventa riservata.

Lo spettacolo ovviamente è stato interrotto prima di cominciare, in platea anche il questore Raffaele Cavallo e tante autorità che hanno assistito alla scena. La donna non si è accorta che il palco ad un certo punto era finito, probabilmente la luce puntata le ha fatto perdere i riferimenti finendo all’interno dello spazio solitamente riservato all’orchestra. Le responsabilità dell’accaduto sono ancora da accertare.
Articolo di Giovedì 28 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it