Condividi la notizia

TEATRO ADRIA (ROVIGO)

Marco e Pippo, annunciato sold out 

"Assai in pace” lascia ben sperare per un tutto esaurito, già 600 biglietti venduti sugli 800 disponibili per lo spettacolo di Marco Zuin, Filippo Borille e Gaetano Ruocco Guadagno 

0
Succede a:

ADRIA (RO) - E’ il fenomeno teatrale (e non solo) del momento. "Marco e Pippo - l'unico duo che è un trio" sta sbancando il botteghino anche nella città etrusca per lo spettacolo "Assai in pace”, quando mancano ancora quasi due mesi all’evento, visto che andrà in scena sabato 18 maggio. Un bel colpo averli in cartellone per l’associazione Tempi e Ritmi che li ha inseriti consapevolmente nel calendario della stagione 2019 del Teatro comunale di Adria predisposto a fine gennaio scorso. Il tutto esaurito, che si augura il teatro di Adria con i suoi 800 posti riuscirà a raggiungere, dovrebbe servire per finanziare spettacoli più deboli dal punto di vista del botteghino, ma di valenza culturale elevata (leggasi lirica, teatro ragazzi, spettacoli ad alto contenuto sociale).

In ogni caso è bello che anche il Comunale si possa godere un sold out, come tanti altri teatri di Veneto. Sarà per Marco Zuin, Filippo Borille e Gaetano Ruocco Guadagno (il "duo che è un trio") la prima volta a Comunale di Adria, dove porteranno lo spettacolo "Assai in pace", da loro scritto e con la regia di Enrico Lando.  

Abbiamo chiesto ai tre attori di presentarci il loro spettacolo: "Titolo: Assai in pace. Rileggetelo. Assai in pace. Fatelo un’altra volta. Assai in pace. Molto bene, ora avete certamente capito! E’ un gioco di parole, una frase doppia, un calembour polisemico, in dialetto significa una cosa, in italiano un’altra… ma di cosa parlerà questo spettacolo? Marco, Pippo, Gaetano e i loro personaggi ci porteranno in un viaggio comico “rovescio”, pieno punti di vista diversi, strani e distorti sulla realtà che siamo abituati a vedere ogni giorno. Ma in questo grande caos, un’unica certezza: tutti gli individui di questo mondo vorrebbero essere “Assai in pace”!  Ma poi… cosa vuol dire calembour polisemico?”.

La prevendita dei biglietti prosegue presso la Pro Loco Adria (Piazza Bocchi n.1) oltre che sul sito www.vivaticket.it.

In prevendita anche i biglietti degli appuntamenti di aprile: venerdì 5 aprile La Barcaccia ne "La Serva Amorosa" di Carlo Goldoni; venerdì 12 aprile Carlo & Giorgio in "Temporary Show - Lo spettacolo più breve de mondo" e venerdì 26 aprile Balletto Ucraino - Kei ballet company nel "Gran Galà della danza" con etoile ospiti Olga Kifiak e Svetlitsa Evgenii. L’inizio spettacoli è sempre alle ore 21. 

Articolo di Venerdì 29 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it