Condividi la notizia

PATTINAGGIO CORSA SU PISTA

Entusiasmanti risultati della società biancorossa 

Ai campionati regionali di San Giorgio delle Pertiche (Pd) successo per Alberto Bragioto del Roller Club Lendinara (Rovigo)

0
Succede a:

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE (PD) - Ancora “compiti in classe” per il settore giovanile del Roller Club Lendinara, a San Giorgio delle Pertiche (Pd), si e svolto il Campionato interregionale pista per giovanissimi ed esordienti, anche gli atleti della società lendinarese hanno voluto dire la loro e possiamo dire che in modo corale, si sono fatti sentire molto bene, un titolo regionale che ritorna a Lendinara dopo un pò di tempo e lo conquista in maniera perentoria, vincendo tutte e tre le gare a disposizione. Alberto Bragioto, Categoria Giovanissimi Maschi che regola tutti e mette tutti d’accordo sul fatto che per quest’anno il più veloce in pista è proprio lui. 

Piccoletto, magrolino, un sorriso stampato in faccia, sempre disponibile con i compagni ed una grande passione per le rotelle, Alberto Bragioto, si è conquistato con molta determinazione ciò che da tempo aveva messo nel mirino. Anche i risultati dei compagni di società non sono da meno ed impreziosiscono il bottino del Roller Club Lendinara, nella stessa categoria, Carlo Seren sfiora il podio per tre punti ed in combinata si piazza al sesto posto, dopo aver condotto gare di carattere, anche le “matricole”, Giulio Berto e Alessandro Susto dimostrano una crescita costante, Giulio Berto, sempre attento e molto impegnato, non ha mai mollato e non si è mai dato per vinto, impegnando sempre gli avversari al massimo. Alessandro Susto, sfiora la top ten per  un soffio, undicesimo in combinata, costruendo gare sempre tirate allo spasimo e mollando l’osso solamente nella gara lunga, a causa dei postumi di una malattia che lo vede recuperare solamente negli ultimi giorni. 

Gare da protagonista anche per Gemma Sinigaglia, cat. giovanissime femmine che si posiziona quinta in combinata, centrando la top five regionale, frutto di gare che l’ha sempre vista protagonista. Lorenzo Gennaro, all’esordio nella categoria Esordienti Maschile, si aggiudica la sedicesima posizione in combinata, disputando sempre ottime gare, pagando un poco l’emozione del cambio di categoria, ma rendendosi cono che quello non è sicuramente la sua posizione, anche se di assoluto rilievo. Le quattro esordienti femmine presentate dal Roller Club Lendinara, devono districarsi dalle agguerritissime e numerosissime avversarie che danno filo da torcere per la conquista delle migliori posizioni in classifica, ma Eva Peron, Asia Tasso, Ester Fagan, e Andrea Celeste Murciano non si fanno intimorire e nonostante un recupero non ancora completo per un malanno ad una gamba per Fagan, riesce a portare a termine buone gare, concludendo con un’ottima rimonta nella otto giri in linea, cosa che non riesce invece ad Andrea Celeste Murciano che riesce molto bene nelle altre due gare a disposizione ma nella otto giri si impantana, dovendo rinunciare a diverse posizioni in combinata, buone comunque le gare, molto determinate anche le prestazioni di Eva Peron che fa della determinazione la sua arma migliore. 

Asia Tasso, non nella forma migliore, prova sempre e comunque a rintuzzare gli attacchi delle avversarie, ma a volte deve abbozzare, mette sempre il cuore nelle sue prestazioni, sicuramente nei prossimi appuntamenti che contano si farà apprezzare. La somma di tutte queste ottime prestazioni portano il Roller Club Lendinara al sesto posto nella classifica per società in regione. Molto soddisfatti i tecnici che ringraziano anche tutti i genitori per aver creato un clima molto tranquillo durante la giornata di gare, rendendosi conto che le tensioni in gara a volte si creano dal nulla e non aiutano gli atleti, aiuta molto invece la tranquillità.       

Articolo di Venerdì 29 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it