Condividi la notizia

CICLISMO

Domenica nuova trasferta in terra Toscana

Esordio stagionale positivo per la Ciclistica Angelo Gomme Pasta Sgambaro

0

VILLADOSE (RO) - Domenica 24 Marzo, nel 55° Gran Premio Artigianato e Commercio Stabbiese, è stato sfiorato il gradino più alto del podio da parte di Sebastian Kajamini. Il forte atleta bolognese è stato il grande protagonista in terra toscana dominando la manifestazione dall'inizio fino alla fine. E' stato l'iniziatore di tante fughe, tutte annullate dalla squadra di casa, lo Stabbia. 

L'indomito portacolori della Pasta Sgambaro si è involato a 25 km dall'arrivo assieme a Gabriele Arzilli, i quali hanno trovato subito l'accordo per marciare assieme verso l'arrivo e giocarsi a Stabbia (FI, in volata, il successo finale.  Era l'atleta del direttore sportivo polesano Carlo Chiarion ad accollarsi i maggiori sforzi per evitare il rientro degli inseguitori, gli azzurri Francesco Della Lunga e Antonio Tiberi. 

Sebastian Kajamini, che sta attraversando un buon periodo di forma, frutto di una buona preparazione invernale, voleva a tutti i costi il successo; per questo non ha lesinato di consumare molte energie che gli sono venute a mancate nel momento della volata dove ha dovuto soccombere a Gabriele Arzilli. La prova è da considerare ottima visto che terzo e quarto sono giunti rispettivamente Francesco Della Lunga e Antonio Tiberi. 

Anche domenica 17 Marzo, esordio stagionale della categoria juniores, i ragazzi dei tecnici Carlo Chiarion Mirko Trevisan, sono stati protagonisti a Faenza (RA) nella gran fondo giovani, organizzata dal commissario tecnico Davide Cassani. In terra romagnola, la Pasta Sgambaro è riuscita ad inserire Giacomo Rosignoli nella fuga giunta al traguardo. Il forte scalatore ferrarese si è dovuto accontentare del quinto posto in quanto nulla ha potuto fare contro atleti con caratteristiche di passisti veloci. 

Domenica 31 marzo nuova trasferta in terra Toscana degli atleti dei presidenti Roberto Dolcetto ed Emanuele Bettonte. A Monsummano Terme (PT) si svolgerà la "1° cronosquadre della Valdinievole". 

Su un tracciato di 22 km. si cimenteranno due quartetti così composti: squadra A Emanuele Boselli, Sebastian Kajamini, Andrea Masiero e Giacomo Rosignoli; squadra B Giacomo Gelati, Riccardo Morsiani, Matteo Panizza e Alessandro Redeghieri. 

Articolo di Sabato 30 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it