Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)

I granata sperano ancora, i deltini soddisfatti per il pari

Amarezza in casa Adriese, moderata soddisfazione per il Delta Porto Tolle dopo il pareggio ottenuto al Bettinazzi. Le parole di Florindo, Zattarin, Scantamburlo e il ds Sante Longato che crede nella rimonta sull’Arzignano 

0
Succede a:

ADRIA (RO) - Il pareggio nel derby ha lasciato l’amaro in bocca, soprattutto in casa granata, e il risultato finale non é servito a molto, anzi. Un punto a testa come all’andata, e l’Adriese ha ora tre punti di distacco dalla vetta saldamente in mano all’Arzignano.   "É stata una bella partita - ha commentato il presidente dell'Adriese Luciano Scantamburlo - abbiamo giocato bene, e meritavamo di vincere. Il Delta ha chiuso bene gli spazi, disputando una bella prestazione, mentre l'Adriese ha avuto molto agonismo, e abbiamo preso anche un palo. Dovevamo vincere, ma purtroppo non ci siamo riusciti, e meritavamo qualcosa di meglio. Purtroppo abbiamo perso punti in altre sfide ed oggi ci serviva la vittoria, ma non é arrivata. Possiamo ancora recuperare sull'Arzignano e tre punti non sono moltissimi, quindi possiamo tranquillamente farcela." 

Leggi la cronca di Adriese - Delta Porto Tolle
Leggi i commenti del post Adriese - Delta Porto Tolle
Leggi l'articolo sul tifo del derby
Leggi l'articolo sulla Promozione

Il direttore sportivo dei granata, sulla prova svolta dai suoi giocatori, aggiunge: "Non é ancora compromesso niente, e proseguiamo ancora più di cattivi di prima. L'Arzignano può perdere ancora una partita, e può succede di tutto: tre punti sono importanti, ma non determinanti." 

"Abbiamo provato a creare diverse situazioni per sbloccare la partita - ha commentato con un pizzico di amarezza mister Florindo - e le conclusioni di Marangon e Aliù purtroppo non sono entrate. Abbiamo giocato bene nel complesso e nel totale dei novanta minuti, ma purtroppo non siamo riusciti a sbloccarla. Abbiamo provato a mettere Giacomo e Buratto anche in altre posizioni mentre non avevamo il pallone, ma abbiamo comunque fatto il massimo, anche se non abbiamo vinto. Dovremo vincere ad Este, cercando di migliorare la fase offensiva." 

Soddisfazione sulla sponda deltina "Abbiamo fatto una grande prestazione - il commento di mister Zattarin - contro una squadra molto forte, e dei giocatori molto bravi. Abbiamo giocato una buona partita, anche se abbiamo sofferto sulle palle inattive, mentre sulle azioni di sviluppo non abbiamo mai sofferto. Alcune situazioni potevamo sfruttarle meglio, e magari essere più incisivi, ma le abbiamo interpretata bene, e giocato una bella partita. Siamo lontani soltanto tre punti dalla Virtus Bolzano, e possiamo inserirci nelle prime posizioni per arrivare ai playoff." 

Andrea Rizzatello

Articolo di Domenica 31 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it