Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)

Una bella giornata di sport, vincono i tifosi 

I sindaci di Adria e Porto Tolle in campo prima del derby e coreografia da categoria superiore in casa granata 

0
Succede a:

ADRIA (RO) - Imponente la presenza di forze dell’Ordine per il derby del Polesine, in uno stadio Bettinazzi gremito per la partitissima di domenica 31 marzo. Carabinieri e Polizia di Stato hanno garantito la sicurezza, e tutto è filato liscio. E’ finita a reti bianche tra Adriese e Porto Tolle, ma hanno vinto i tifosi. Coreografie da categoria superiore ad Adria, un mega bandierone in formato vela dietro la porta “Grazie Luciano (Scantamburlo, ndr) per il sogno che ci stai regalando”. 

Leggi la cronca di Adriese - Delta Porto Tolle
Leggi i commenti del post Adriese - Delta Porto Tolle
Leggi l'articolo sul tifo del derby
Leggi l'articolo sulla Promozione
Leggi l'articolo sulla Prima cat.
Leggi l'articolo sulla Seconda cat.
Leggi l'articolo sulla Terza cat.


All’ingresso delle squadre in campo, nella tribuna dei tifosi granata, due mega striscioni hanno accolto la formazione di Michele Florindo, formazioni accompagnate in campo dal settore giovanile del Bocar Juniors che con l’Adriese ha una partnership importante. Prima del calcio d’inizio scambio di gagliardetti tra i sindaci delle due realtà calcistiche del polesine. Omar Barbierato (Adria) e Roberto Pizzoli (Porto Tolle) hanno poi salutato i tifosi festanti accompagnati dal presidente granata Luciano Scantamburlo e dal ds deltino Alberto Briaschi. Una bella giornata di sport in cui le tifoserie hanno dato “battaglia” con bandiere e cori.

Articolo di Domenica 31 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it