Condividi la notizia

TIRO CON L’ARCO

Grande entusiasmo tra i giovani  

Gli arcieri rodigini entrano nelle scuole elementari e medie di Rovigo e Provincia grazie alla collaborazione con il Coni

0
Succede a:

ROVIGO - Nei giorni scorsi classi elementari e medie di vari Istituti di Rovigo e Provincia hanno partecipato all'incontro con gli arcieri presso la palestra di via Marconi, e all'interno dei giardini degli stessi Istituti accompagnati dal personale docente.

Lo spirito di tali incontri è stato quello di promuovere l'attività ludico - sportiva tra i giovani studenti, trasferire loro l'importanza delle attività sportive e il vivere assieme momenti di socialità e di competizione unitamente al personale docente che con la loro professionalità ha agevolato gli interventi dei tecnici e degli arcieri che si sono prestati a fornire aiuto nell'intrattenere i giovani studenti. Lo sport, ricordiamo, sviluppa mente, corpo e autocontrollo, che sono essenziali nella vita, nel lavoro e nei rapporti sociali.

Gli incontri sono stati aperti dai tecnici del direttivo dando semplici informazioni sugli archi, e ricordando la storia dell'arco e la sua evoluzione in essa. Arco importante mezzo di caccia per colpire le prede da lontano, utilizzato come arma nelle guerre, evolutosi sotto aspetto di materiali dal semplice legno hai nuovi materiali come il carbonio. Dai long bouw ai moderni compound (definito anche da caccia americano) con potenza di gran lunga superiore agli archi tradizionali.

I tecnici, dopo aver accennato ad alcune regole sulla sicurezza, hanno poi fatto fare delle prove hai ragazzi/e con gli archi scuola.

QuI il supporto del corpo insegnante con la sua professionalità ci ha permesso di ben gestire vari turni di tiro. La partecipazione dei giovani studenti è stata ottima e ha dato molta soddisfazione agli arcieri impegnati agli incontri.  

Articolo di Martedì 2 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it