Condividi la notizia

FICAROLO (ROVIGO)

Ficarolo risistema strade, scuole e fognature

La città, dopo l’approvazione del bilancio, pensa ai lavori pubblici con asfaltature e provando a risolvere il problema degli allagamenti che si verificano spesso in via Piave

0
Succede a:

FICAROLO (RO) - Lavori pubblici avanti tutta a Ficarolo. Dopo l’approvazione del bilancio il Comune è pronto a far partire le varie sistemazioni: “Inizieremo da via Solferino con la realizzazione di marciapiedi e di parcheggi e illuminazione nuova con più di 200mila euro investiti - spiega il sindaco Fabiano Pigaiani - i lavori sono già stati assegnati e tra fine mese e i primi di maggio dovrebbero iniziare”. Pronte a partire anche alcune asfaltature in via Roma con il ripristino di via Vallicella in cui negli anni passati, a seguito dell’installazione della rete fognaria, si erano venuti a creare degli avvallamenti che saranno sistemati. “Stiamo anche preparando il progetto destinato alle scuole in seguito allo stanziamento del Governo che ci ha assegnato 50mila euro - prosegue Pigaiani - a maggio inizieranno anche lì i lavori del nostro polo scolastico Anna Frank-Giosué Carducci: si tratta di ripristino delle pavimentazioni delle aule, sistemazione di un tunnel di collegamento e altre manutenzioni straordinarie dell’edificio”. Sempre a proposito di scuole, è stata anche completata da poco l’insonorizzazione dell’aula-mensa: “Lì vi era un problema di rimbombo molto fastidioso per gli studenti delle elementari visto che l’eco si faceva sentire. Ora abbiamo sistemato una situazione abbastanza critica”. 

Sarà anche riqualificata l’illuminazione di via Mucchiatti e parte di via Giglioli e si sono iniziate opere per affrontare la questione degli allagamenti quando si verificano piogge battenti: “Ci stiamo organizzando per risolvere un problema di allagamenti che si verifica in città con la collaborazione del Consorzio di bonifica, Acquevenete e amministrazione per coordinarci al fine di sistemare e risolvere tale situazione sperando che questo possa essere risolutivo. Avvenivano nelle zone centrali e periferiche del paese”. Via Piave, in particolare, era quella più colpita dagli allagamenti visto che era la più bassa del paese durante le grandi piogge: “Per trovare una soluzione dovremo fare degli interventi in periferia in via Puccini, in via Belfiore, in via Roma, in via Ercole Sarti, in via Gramsci e in via Eridania”. Anche in via Vallicella si stanno completando dei lavori risolutivi per il deflusso delle acque piovane con la pulizia dei fossi, dissezionamento dei fossati, interventi di sfioro delle fognature, potenziamento del depuratore per una gestione migliore nei momenti di criticità. pulizia e spurgo delle vecchie condotte.    

Articolo di Martedì 2 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it