Condividi la notizia

VOLLEY FEMMINILE PRIMA DIVISIONE

Capolista troppo forte per le adriesi

Project Star vince 0-3 (18-25, 20-25, 26-28) sul campo dell’Adria volley

0
Succede a:

ADRIA (RO) - Nella quindicesima giornata del campionato di Prima divisione Femminile di Volley della Provincia di Rovigo, l’Asd Adria Volley ha perso in casa nella palestra Galilei di Adria (Ro) con la Project Star Volley lanciatissima verso il titolo provinciale.  

La Plastore di Adria viene preparata  in settimana dal suo coach per affrontare questo difficilissimo match contro una  squadra di fortissime atlete di categoria decisamente superiore. Si potrebbe definire inoltre una sorta di derby in quanto 5/6 ragazze dell’Adria Volley sono in prestito proprio dalla Project.

Partenza subito determinata della Project al servizio che mette subito in difficoltà Adria che si porta sul 3-1, reazione positiva di Adria che registra la ricezione e ribatte punto su punto grazie agli attacchi incisivi delle atlete soprattutto in banda e tiene le avversarie sul 9-5; lavoro importante a muro di adria che tiene e rallenta i forti attacchi avversari e contrattacca efficacemente per raggiungere la Project sul 10-10; altra zampata delle avversarie che si riportano 13-10 grazie a giocate di esperienza degli attaccanti e mantengono il vantaggio fino al 19-16; importante lavoro in muro-difesa e contrattacchi incisivi anche in centro ed Adria accorcia sul 18-20; errore di svista arbitrale in un momento di crescita della Plastore che regala il 21esimo punto alla Project e le ragazze adriesi perdono il controllo e la lucidità, nonostante il timeout del coach non riescono a costruire più niente e cedono il set alla Project per 25-18 .

Le ragazze della Plastore hanno espresso un bel gioco determinato ed aggressivo finalmente e la speranza è di portare via qualche punto alle fortissime della Project.

Nel secondo set parte la stessa formazione della Plastore ma la Project parte ancora a mille mettendo in difficoltà le padroni di casa in ricezione e si porta sul 3-1; Adria non ci sta e riesce a controbattere le forti attaccanti della Project ancora con il muro e difesa e si avvicina sul 12-10 per raggiungere le avversarie sul 13 pari con importanti fasi break a scambi lunghissimi; rotazione efficace però al servizio della Project che sgretola la ricezione adriese, unico neo in questo tirato match, che con 7 punti consecutivi si porta sul 20-13; ancora bella reazione di Adria che esce dal ‘tunnel’ con un lavoro di squadra coeso e con due importanti fasi break di 3 e 4 punti e si avvicina alla Project sul 20-24; purtroppo non è sufficiente per fermare le avversarie che chiudono il secondo set per 25-20. 

Nel terzo set il coach della Plastore cambia la banda Micucci con Banin, già entrata sulla fine del secondo set, ma ancora la partenza della Project è fulminante e si porta sul 6-2, ancora problemi in ricezione delle adriesi; piccolo break adriese che si avvicina sul 14-8 sempre grazie ai forti attacchi della Mancin, ai tocchi di esperienza della Panetto e al forte muro e attacco di Cattozzo e Donno; l’azione delle etrusche cresce e complice un black-out della Project si crea un break di 6 punti per raggiungere le avversarie sul 15 pari; il coach della Project sostituisce più giocatrici titolari in difficoltà ma le ‘riserve’ non sono da meno; si lotta punto su punto ma Adria è più efficace e si porta sul 20-17 e successivo 21-18; la Project però si riscatta e con determinazione e maggior esperienza si porta in accelerata finale sul 24-21; incredibile reazione di Adria che esce dalle ceneri e con tanto ‘cuore’ si porta sul 24 pari ed addirittura si crea una palla set sul 26-25; un errorino di troppo che con queste squadre si paga caro e la Project rimonta e chiude 28-26.

Veramente peccato per la Plastore, costretta a cedere con un troppo severo 3-0, in un match espresso finalmente con determinazione ed aggressività contro la fortissima prima in classifica.

Appuntamento a San Pio X venerdì 5 aprile per affrontare le terze in classifica alla ricerca della rivincita dell’andata.

Volley Prima Divisione Femminile
29. giornata - 29 marzo 2019

Polisportiva San Pio X - C.R.G. Villadose 3 - 0  
Pallavolo Occhiobello - Asaf Cecchetti Sedie 3 - 0  
Asd Adria Volley - Project Star Volley 0 - 3  
Vilcos Volley Asd - Gsfruvit 3 - 0  
Volley Ball Polesella - Polisportiva San Bortolo 3 - 1

Classifica
Project Star Volley 40
Pallavolo Occhiobello 38
Polisportiva San Pio X 34
Asaf Cecchetti Sedie 32
Asd Adria Volley 22
Volley Ball Polesella 21
Gsfruvit 14
Vilcos Volley Asd 14
C.R.G. Villadose 6
Polisportiva San Bortolo 4

Articolo di Mercoledì 3 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it