Condividi la notizia

CALCIO GIUSTIZIA SPORTIVA ROVIGO

I provvedimenti del Giudice sportivo 

Multa da 120 € per l’Union Vis per insulti al direttore di gara e per presenza di persone non autorizzate nella zona spogliatoi

0
Succede a:

ROVIGO - Nel campionato di Serie D non giocherà il prossimo turno Pierangelo Tarantino del Delta Porto Tolle perché espulso nel derby contro l’Adriese. Salterà il prossimo match anche il biancazzurro Matteo Meucci e il capitano della compagine granata Michael Pagan perché arrivato alla quinta ammonizione. 

Nel torneo di Promozione non saranno presenti al prossimo incontro Federico Berti del Porto Viro perché espulso e Luca Cinti (Porto Viro) perché arrivato al quinto cartellino giallo. Nella competizione di Prima Categoria, ammenda da 120 € per la squadra dell’Union Vis per insulti al direttore di gara per tutto il secondo tempo e per presenza di persone non autorizzate nella zona spogliatoi. Inoltre il calciatore della formazione biancorossa Marco Antonioli è arrivato alla quinta sanzione disciplinare e dovrà saltare il prossimo turno. 

Nel campionato di Seconda Categoria squalificato due gare Nicola Cavallini del Boara Polesine perché dopo l’espulsione manteneva un comportamento irriguardoso ed intimidatorio nei confronti del tecnico della squadra avversaria, e quindi il Giudice Sportivo infligge una giornata per doppia ammonizione e una giornata per i comportamenti tenuti. Sempre in Seconda Categoria non disputerà la prossima partita Luca Crepaldi del Frassinelle perché ha ricevuto cartellino rosso, mentre Matteo Crivellari del Crespino è arrivato alla decima ammonizione e non potrà giocare il prossimo match. Lo stesso trattamento per Marcello Finotti e Ivan Rossi del Boara Polesine e Luca Tognin della Villanovese perché hanno ricevuto il quinto cartellino giallo. Nel torneo di Terza categoria non saranno presenti Habib Hassan del Roverdicrè e Federico Trevisan del San Pio X perché hanno subito un’ espulsione, mentre Hamza Boukhal del Grignano è stato squalificato per due sfide perché a fine disputa si avvicinava all'Arbitro e lo offendeva e successivamente tentava di venire alle mani con i giocatori avversari, venendo fermato dai propri compagni di squadra. Infine non saranno presenti la prossima giornata perché hanno ricevuto la quinta ammonizione Fahim Rouadi del Polesella, Daniele De Angeli del Polesine Camerini e Andrea Borghetto del San Pio X.

Andrea Rizzatello

Articolo di Mercoledì 3 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it