Condividi la notizia

TRUFFA VILLANOVA DEL GHEBBO

Truffa dello specchietto retrovisore, 43enne incastrato dalle telecamere

I carabinieri di Costa di Rovigo grazie alla visione dei filmati arrivano alla denuncia del simulatore

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) - Denunciato per truffa aggravata un 43enne siciliano che a Villanova del Ghebbo ha simulato un sinistro stradale ai danni di una signora 49enne.

La nota truffa dello specchietto retrovisore: il siciliano alla guida di una Volkswagen Polo il 20 febbraio scorso ha fatto credere alla signora di aver causato la rottura dello specchietto retrovisore mentre era alla guida di un altro veicolo in direzione di marcia opposto, inducendola a pagare 100 euro in contanti a titolo di risarcimento del danno per non procedere con le pratiche assicurative.

Grazie alla visione dei filmati dell’impianto di videosorveglianza e ad una ricognizione fotografica i carabinieri di Costa di Rovigo sono riusciti ad individuare il truffatore e a denunciare alla Procura del tribunale di Rovigo.

Articolo di Giovedì 4 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it