Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

"Facciamo succedere le cose belle. Appuntamento a domenica"

Silvia Menon, candidato sindaco, dà appuntamento ai cittadini al salone del grano per domenica 7 aprile alle 11

0
Succede a:

ROVIGO - "Facciamo succedere le cose belle è una richiesta di coraggio e tenacia” esordisce così Silvia Menon, candidata sindaco nell’invitare i cittadini alla presentazione delle sue due liste domenica mattina, alle 11, al salone del Grano in piazza Garibaldi. Nell’occasione verranno presentanti i singoli candidati consiglieri di ‘Lista civica Silvia Menon sindaco’, la stessa di quattro anni fa, con qualche nuovo innesto, e la lista ‘SiAmo Rovigo’ completamente nuova. Menon ammette di valutare l’opzione di una terza lista, ma che la decisione non è stata ancora presa. "A noi si sono avvicinate tante persone e quando abbiamo chiuso la seconda lista abbiamo dovuto rinunciare ad inserire qualcuno, altri si sono fatti vivi negli ultimi giorni”.

"La filosofia è rimasta la stessa, la nostra è una proposta che vuole trasmettere fiducia e entusiasmo agli elettori. Siamo convinti che la città abbia bisogno di una rinfrescata, che questa volta l’amministrazione del Comune venga affidata a chi non ha fatto parte delle giunte e delle maggioranze degli ultimi 20 anni.

Menon condanna senza se e senza ma il passato: "Noi pensiamo che serva un taglio netto, non tutto quel che è stato è da buttare ma serve un cambio di rotta e riteniamo non ci possa essere senza un cambiamento completo degli amministratori. Quante altre opportunità vogliamo dare alle solite facce? Hanno già deluso più volte”. 

"La gente chiede questo, discontinuità, affidabilità e coraggio. - prosegue Menon - Siamo convinti di proporre quello che ci viene chiesto da ormai tanto tempo. Ora è solamente questione di fiducia. Vogliamo trasmettere un messaggio positivo, parlare del nostro programma e di quanto siamo convinti che a palazzo Nodari serva aprire le finestre, c’è bisogno di una bella boccata d’ossigeno”. 

Ci sarà un’anticipazione del programma: "Abbiamo un piano di breve, di medio e di lungo periodo. Rovigo ha bisogno di manutenzione ordinaria, straordinaria e di un sogno. Siamo al Salone del Grano per presentare questo, oltre ai candidati: un anticipo del programma”.

Articolo di Giovedì 4 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it