Condividi la notizia

RUGBY TOP12

Occhio agli ex, Casellato con una panchina di giovani

La FemiCz Rovigo, con diverse assenze, ospita il Viadana dell’ex Pippo Frati e di Edo Ruffolo. Sarà sicuramente una partita spumeggiante con due squadre che amano il gioco aperto

0
Succede a:

ROVIGO - Dopo una breve pausa riprende il campionato Top 12. La FemiCz Rovigo ospita il Rugby Viadana 1970 degli ex Pippo Frati, Ruffolo, Apperly, Silva e Menon alle 16 di sabato 6 aprile.

L’incontro, visibile in diretta streaming sul canale YouTube e sull’App della Federazione Italiana Rugby, sarà arbitrato da Giuseppe Vivarini (Belluno) coadiuvato dai giudici di linea Federico Vedovelli (Sondrio), Francesco Russo (Milano) e dal quarto uomo Paolo Schilirò (Catania). Prima del match i tifosi dei Bersaglieri, grazie all’idea di Lorenzo Marra, raccoglieranno i fondi per pagare la muta rimediata contro il Calvisano. Appuntamento alle ore 15 e 15 davanti alla tribuna Quaglio(LEGGI ARTICOLO) .

“Torniamo al Campionato dopo la parentesi della Continental Shield - sono le parole di coach Umberto Casellato alla vigilia della sfida - Questa settimana abbiamo lavorato sulle situazioni che sono state più critiche nella doppia sfida con Calvisano, perché sappiamo che sabato incontreremo una squadra motivata che non verrà al Battaglini per fare una passerella. Vogliamo tutti uscire da questo momento non felice e, per questo, dobbiamo cercare di portare a casa i 5 punti. Pippo Frati ci avrà studiato bene, senza contare che conosce ambiente e circostanze, quindi dobbiamo fare un'ottima partita per riuscire nel nostro obiettivo”

“Andremo a Rovigo senza particolari pressioni, con il desiderio di giocare bene e provare a vincere - commenta il capo allenatore Filippo Frati che a Rovigo ha vissuto momenti importanti - le motivazioni non mancano: un avversario forte, a Rovigo, in uno dei templi del rugby italico, lo storico Stadio Battaglini. Rovigo arriva da due sconfitte, ma non credo che queste possano mettere in discussione quanto di buono ha fatto, fino ad oggi, il XV di coach Casellato. E’ la squadra che gioca il rugby più bello, non ha paura di prendersi rischi anche in zone del campo in cui si pensa sia difficile muovere la palla. Credo che la chiave sarà nei punti d’incontro, dovremo essere molto bravi a impedire a Rovigo di entrare nel ritmo e alzare l’intensità, raddoppiando i placcaggi potremmo mettere in crisi il sistema di gioco rossoblu, e di contro dovremo, quando avremo noi la palla, provare a giocare a viso aperto senza paura di sbagliare. So cosa significa vincere al Battaglini, sarebbe un premio bellissimo e soprattutto meritato per i ragazzi, dopo una stagione così avara di soddisfazioni”.

Il reparto dei trequarti è sempre più in emergenza, ha finito la stagione anche Filippo Di Marco, out anche Corcoran e Bronzini. Ma anche la FemiCz Rovigo deve i conti con le assenze, e sono parecchie.

FemiCz Rovigo:  Barion; Borin, Majstorovic, Antl, Cioffi; Mantelli, Chillon; Ferro (cap.), Cicchinelli, Vian; Nibert, Parolo; Pavesi, Momberg, Vecchini.
A disposizione: Rossi, Pomaro, D’Amico, Mantovani, Venco, Loro, Piva, Visentin.
All. Casellato

Rugby Viadana 1970: Apperley, Giovannini, Menon, Pavan, Spinelli, Ormson (cap.), Bacchi, Tupou, Moreschi, Ruffolo, Guillemain, Devodier, Brandolini, Silva, Denti Ant.
A disposizione: Ribaldi, Breglia, Garfagnoli, Chiappini, Gelati, Gregorio, Paternieri, Wagenpfeil
All. Frati

La prevendita dei biglietti è già attiva alla Segreteria della Rugby Rovigo Delta, aperta anche domani mattina dalle 10 alle 12 mentre nel pomeriggio i botteghini dello Stadio apriranno alle ore 15.
Questi i prezzi dei biglietti:
VIP 25€ (è incluso l’accesso alla Lounge Hospitality)
INTERO 12€
RIDOTTO DONNE E OVER 65 ANNI 10€
UNDER 18 ANNI gratis

Per una questione di sicurezza ed ordine pubblico, fino alla fine della Stagione i minori di 18 anni per entrare allo Stadio dovranno esibire un documento d’identità.

Classifica: Kawasaki Robot Calvisano 76 punti; FEMI-CZ Rovigo 73; Valorugby Emilia 72; Argos Petrarca Rugby 69; Fiamme Oro Rugby 58; Toscana Aeroporti I Medicei 44; Rugby Viadana 1970 40; Lafert San Donà 40; Mogliano Rugby 1969 36; Verona Rugby 24; Valsugana Rugby Padova 20; S.S. Lazio Rugby 1927* 15. *4 punti di penalizzazione

TOP12 – XX giornata – 06.04.19 – ore 15
Fiamme Oro Rugby v Lafert San Donà

Arb. Matteo Liperini (Livorno)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Franco Rosella (Roma)
Quarto Uomo: Paolo Paluzzi (Roma)

TOP12 – XX giornata – 06.04.19 – ore 16
FEMI-CZ Rovigo v Rugby Viadana 1970
Arb. Giuseppe Vivarini (Padova)
AA1 Federico Vedovelli (Sondrio), AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto Uomo: Paolo Schilirò (Catania)

Valsugana Rugby Padova v Verona Rugby
Arb. Vincenzo Schipani (Benevento)
AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto Uomo: Roberto Lazzarini (Rovigo)

Toscana Aeroporti I Medicei v S.S. Lazio Rugby 1927
Arb. Luca Trentin (Lecco)
AA1 Emanuele Tomò (Roma), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Marco Borraccetti (Forlì)

TOP12 – XX giornata – 06.04.19 – ore 19
Kawasaki Robot Calvisano v Mogliano Rugby 1969
Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo), AA2 Matteo Locatelli (Bergamo)
Quarto Uomo: Ruggero Rho (Milano)

TOP12 – XX giornata – 07.04.19 – ore 16
Valorugby Emilia v Argos Petrarca Rugby
Arb. Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo), AA2 Gianluca Gnecchi (Brescia)
Quarto Uomo: Marco Borraccetti (Forlì)

Articolo di Venerdì 5 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it