Condividi la notizia

COMMERCIO ADRIA

Sui Venerdì d’estate a rischio Ibc non risponde, ma invita Simoni a riflettere 

Movimento Civico Impegno per il Bene Comune risponde alle critiche mosse da Federico Simoni

0
Succede a:

ADRIA (ROVIGO) - "Capiamo che 9 anni di amministrazione siano stati pochi per consentire a Federico Simoni di realizzare quello che ora lamenta non sia stato fatto in 9 mesi, ma questa amministrazione ha fin da subito posto attenzione al mondo del commercio a 360 gradi, e si è affiancata a tutti i soggetti organizzatori di eventi, con equità e rispetto per l'impegno profuso da tutti, senza privilegi”. La replica alle accuse mosse dall’ex vicesindaco della città all’amministrazione guidata da Omar Barbierato (LEGGI ARTICOLO) non si fa attendere. Simoni ha sottolineato come tagli consistenti alle associazioni come Adria shopping impediranno il regolare svolgimento dei Venerdì d’estate, evento serale dell’estate adriese molto frequentato e noto in Polesine. E' il movimento civico Impegno per il Bene comune a replicare.

"Questo è quanto deve fare un'istituzione pubblica e le manifestazioni natalizie e il recente carnevale sono la dimostrazione dei risultati ottenuti. Ma a proposito di rispetto e senso delle istituzioni: non si è chiesto il signor Simoni quali siano gli obblighi istituzionali di un presidente di Consulta qual è quella dello sport e del tempo libero? È legittimo ambire ed essere eletto a una carica che riteniamo importante per la nostra comunità, ma il ruolo impone spirito di collaborazione e abbassamento dei toni polemici perché la persona che ricopre quella carica rappresenta un'intera parte del mondo del volontariato, senza colori, che deve lavorare a fianco dell'amministrazione, non in contrapposizione. Diversamente si potrebbe pensare che quel ruolo è solo strumentale, con conseguente danno delle stesse associazioni".

La replica chiude così: "Una riflessione da parte di Simoni sarebbe utile, perché lungi da noi voler limitare il suo desiderio di pugnare nell'agone politico, ma allora sgombri il campo da ogni fraintendimento e scelga di rituffarsi al cento per cento nell'elemento che più gli si addice".

Articolo di Venerdì 5 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it