Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ROVIGO

90 minuti di passione per rimanere in corsa

L’Adriese affronta l’Este allo nuovo stadio comunale, il Delta Porto Tolle attende il Levico all’Umberto Cavallari

0
Succede a:

ADRIA - PORTO TOLLE (Ro) - L’Adriese di Michele Florindo dopo il pareggio subito nel derby contro il Delta, vuole tornare subito al successo, e sulla propria strada incontra l’Este di Nicola Zanini. L’undici granata dovrà cambiare passo e allo stadio Comunale giallorosso, dovrà ottenere la vittoria. La formazione etrusca. Costretta ad inseguire l’Arzignano Valchiampo, che incontrerà il Cjarlins Muzane, dovrà assolutamente battere il club patavino, se non vorrà definitivamente abbandonare le possibilità per guadagnare il titolo della competizione. Il tecnico Michele Florindo, prima dell’importante gara, commenta: “Dobbiamo svolgere una grande partita e siamo convinti di poterci riuscire, e dobbiamo crederci perché il campionato non è ancora finito e possiamo tornare sulla vetta.” La sfida sarà inoltre visibile sul portale del quotidiano nazionale Repubblica.it

Il Delta Porto Tolle invece ambisce alla zona spareggi, per disputare l’eventuale accesso nella Lega Pro, e il gruppo biancazzurro sarà impegnato all’Umberto Cavallari contro il Levico, squadra altoatesina, orbitante nella fascia playout, che insegue la salvezza diretta. L’allenatore Gianluca Zattarin, prima del match, tra le mura amiche, commenta: “Dobbiamo assolutamente vincere e disputare una prova convincente, dovremo invertire il trend negativo dei risultati ottenuti in casa e dovremo giocare una grande prova.”

Andrea Rizzatello

Prossimo Incontro 30 Giornata
Campionato Nazionale Serie D Girone C
Domenica 7 aprile 2019 ore 15

Belluno - Tamai
Cartigliano - Montebelluna
Chions - UnionFeltre
Cjarlins - Arzignano Valchiampo
Delta Rovigo - Levico
Este - Adriese
Sandonà - Campodarsego
Trento - St. Georgen
Virtus Bolzano - Clodiense

Classifica: Arzignano 60, Adriese 57, Union Feltre 56, Campodarsego 50, Virtus Bolzano 45, Delta Porto Tolle 42, Montebelluna 40, Este 39,  Cjarlins 37, Cartigliano 36, Chions 35, Belluno 33, Sandonà 32, St Georgen 30, Clodiense Chioggia 30, Levico 30, Tamai 25, Trento 22.

Articolo di Venerdì 5 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it