Condividi la notizia

PASQUA IN MUSICA LENDINARA-OCCHIOBELLO (ROVIGO)

Una Pasqua “classica” con I Solisti veneti e l’Orchestra di Padova e del Veneto

Doppio concerto a Lendinara ed Occhiobello con due delle più acclamate orchestre sinfoniche del territorio che delizieranno il pubblico con eventi gratuiti

0
Succede a:

LENDINARA/OCCHIOBELLO (RO) - Due appuntamenti per gli auguri di Pasqua con I Solisti veneti e l’Orchestra di Padova e del Veneto: è questa la ricetta per prepararsi a trascorrere delle festività accompagnate dalle melodie classiche.

Ad aprire le danze, in tutti i sensi, saranno I Solisti Veneti che il 9 aprile saranno a Lendinara, nel Duomo di Santa Sofia. Il concerto inizierà alle 21 e vedrà la partecipazione di Uto Ughi (violino): il programma prevede Boccherini (Sinfonia dallo Stabat Mater), Pergolesi (Concertino numero 1 in sol maggiore per archi), De Marzi (Trasparenze su Ai Preat dedicato a I Solisti Veneti), Rossini (Sesta Sonata in re maggiore per archi La Tempesta), Tartini (Sonata in sol minore Il Trillo del Diavolo per violino e archi), Bach (Concerto in la minore Bwv 1041 per violino e archi) e Pugnani (Introduzione e Allegro per violino e archi).

Proseguirà l’Orchestra di Padova e del Veneto, il 12 aprile a Occhiobello nella Chiesa di San Lorenzo sempre alle 21.

Come da tradizione, l’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Articolo di Sabato 6 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it