Condividi la notizia

SINDACATI PORTO TOLLE

Una nuova casa per la Cisl a Porto Tolle

E’ stata inaugurata il 6 aprile la nuova sede del sindacato di Padova a Rovigo completamente rinnovata per radicarsi ancora di più sul territorio

0
Succede a:

PORTO TOLLE (RO) - E’ stata inaugurata il 6 aprile la nuova sede completamente rinnovata della Cisl Padova Rovigo a Porto Tolle, in piazza del Milite Ignoto, 17. All’evento hanno partecipato, insieme a moltissimi lavoratori e pensionati, il sindaco Roberto Pizzoli, Samuel Scavazzin dell’Ust Cisl Padova Rovigo, Ilaria Volpato del Caf Cisl, Giorgio Crescenzi del patronato Inas e Giulio Fortuni dei pensionati Cisl. 

“E’ una grande soddisfazione – ha detto il sindaco – poter inaugurare questa bella sede nel nostro Comune. Qui mi sento in famiglia, perché la mia storia e l’origine del mio impegno sociale e politico al servizio della nostra comunità sono legati proprio alla Cisl. Inoltre la sfida del nuovo millennio è il lavoro ed è su questo terreno che potremo progettare lo sviluppo futuro. Io e l’assessore alle Attività produttive, Tania Bertaggia siamo felici di questa occasione e auguriamo alla Cisl di fare il meglio per il nostro territorio”.

“Da oggi – ha detto Scavazzin – la Cisl ha una nuova casa a Porto Tolle. Una sede rinnovata che contribuirà a radicare ulteriormente il sindacato in un territorio importante, dove la nostra presenza è necessaria. Una vera e propria casa per tutti i lavoratori e i pensionati. Una sede più bella e funzionale, dove il vero valore aggiunto è costituito dai lavoratori: gli operatori del Caf, del patronato Inas, dell’Anteas, dei pensionati e delle varie categorie. E’ grazie a loro che la Cisl può essere un grande sindacato e far sentire la propria presenza sul territorio”. Samuel Scavazzin ha anche ringraziato il sindaco per la sua presenza. “Ci auguriamo – ha aggiunto – una proficua concertazione con l’amministrazione comunale e con il territorio, anche perché il Comune si trova di fronte in questo momento a sfide importanti alle quali la Cisl vuole partecipare. E vuole essere propositiva e protagonista di un cambiamento per il rilancio dell’economia di Porto Tolle e di tutta l’area”.

Articolo di Sabato 6 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it