Condividi la notizia

ASSOCIAZIONI VOLONTARIATO ROVIGO

"Oltre alla disabilità": formazione per volontari e famiglie a Castelmassa, Porto Viro e Rovigo

Coinvolte cinque associazioni nel promuovere sul territorio le novità legate al tema della disabilità

0
Succede a:

ROVIGO - Quali sono le ultime novità di legge sul tema della disabilità? Quali i servizi e i progetti in questo ambito? Per rispondere alle domande di persone con disabilità, familiari e volontari di associazioni, prende il via un ciclo di incontri in tre comuni, promosso dal Csv di Rovigo nell'ambito della coprogettazione “Oltre la disabilità”, promossa con cinque associazioni di volontariato. 

Il percorso formativo prevede quattro incontri, condotti da Giancarlo Sanavio, direttore della Fondazione 3F, che faranno tappa in tre diversi comuni polesani. Si parte da Castelmassa, dove si terranno dalle 17.30 alle 19.30 alla Casa delle associazioni Avis, in piazza Garibaldi, 4, a partire dal 12 aprile: nel primo appuntamento, che sarà introdotto dal presidente del Csv, Massimiliano Antonioli, si affronterà l’evoluzione culturale della disabilità, dei vissuti della famiglie e dei nuovi diritti, con un’introduzione alla legge sul “Dopo di noi”, ossia sugli strumenti per favore l’autonomia di persone disabili dalle loro famiglie. Il 3 maggio è invece previsto un focus sull’amministratore di sostegno e sull’applicazione di questa figura, seguito, il 24 maggio, da un approfondimento sull'organizzazione dei servizi nella Regione Veneto, le modalità di accreditamento e il riconoscimento dei diritti che spettano a chi ha un bisogno. Infine, il 31 maggio, si parlerà delle prospettive future per le persone disabili: progetti di vita, bisogni, desideri, tutele e protezione patrimoniale.  

I quattro incontri si ripeteranno a Rovigo, nelle stesse giornate, dalle 21 alle 23 nella sede del Csv, in viale Tre Martiri, 67/F. All’incontro di apertura interverrà Roberta Paesante, consigliera del Centro servizi volontariato. 

Il ciclo proseguirà poi a Porto Viro, sempre con quattro incontri, dalle 10 alle 12 nella sala civica ex Macello, in via Navi Romane: prenderà il via sabato 27 aprile, per proseguire i successivi 4 e 18 maggio, 8 giugno.

Il corso è parte dell’ampia coprogettazione del Centro servizi volontariato, che coinvolge cinque associazioni in tutto il territorio in una serie di azioni a favore delle persone disabili. Vi partecipano l'Aitsam, l'associazione Comete, l'associazione Down Dadi, l'associazione Parkinson Rovigo e l'associazione Pianeta Handicap. Per informazioni e per iscriversi, contattare il Csv all’indirizzo info@csvrovigo.it o visitare il sito www.csvrovigo.it

Articolo di Lunedì 8 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it