Condividi la notizia

CONVOCAZIONE D’URGENZA ADRIA

Nella città etrusca il consiglio comunale urgente sulle schede ospedaliere

Per martedì 9 aprile alle 21 è stata indetta l’assemblea pubblica in cui si discuterà di sanità e in cui si decideranno le mozioni da portare in Regione Veneto per evitare i depotenziamenti in ambito sanitario

0
Succede a:

ADRIA (RO) - E’ stato convocato ad Adria per martedì 9 aprile alle 21 il consiglio comunale urgente per discutere delle schede ospedaliere in via di discussione ed approvazione in consiglio regionale del Veneto e per discutere ed approvare mozioni attinenti le problematiche socio-sanitarie. 

Si tratta di due punti molto delicati su cui l’intera politica si sta muovendo: se da un lato il punto nascite di Adria è stato inserito nelle schede ospedaliere regionali (a decidere in maniera definitiva sarà il Ministero)) dopo che si era paventata una sua chiusura, è anche vero che le ultime schede “partorite” dalla giunta di Luca Zaia hanno incontrato la disapprovazione trasversale di molti schieramenti. E’ infatti emerso un depotenziamento di alcune strutture tra cui Adria, Rovigo e Trecenta. Proprio poco tempo fa il Partito democratico aveva chiesto a tutto il mondo della politica di far sentire la propria voce (LEGGI ARTICOLO) e lo stesso sindaco adriese, Omar Barbierato, aveva dato la propria disponibilità a convocare un consiglio comunale in cui discutere della questione. 

Articolo di Lunedì 8 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it