Condividi la notizia

AMBIENTE BADIA POLESINE (ROVIGO)

Fridays for future, la raccolta dei rifiuti al parco arriva anche a Badia

Dopo Rovigo, i ragazzi che erano scesi in piazza con striscioni e slogan per denunciare la crisi ambientale, continuano a rimboccarsi le maniche e a ripulire i luoghi verdi della provincia

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - Sabato 13 aprile i ragazzi di Fridays For Future di Badia invitano la cittadinanza alla pulizia di parco Bruno Munari.

Dalle 16 i ragazzi inizieranno ad agire nel concreto dopo che il 15 marzo sono scesi in piazza con striscioni e scritte per denunciare la crisi ambientale e climatica di questi ultimi anni.

Per raccogliere i rifiuti presenti nel parco gli organizzatori invitano ad indossare una maglietta bianca per farsi riconoscere e a portare i propri guanti da giardinaggio e alcuni sacchi della spazzatura.

All'iniziativa aderirà anche il circolo di Legambiente Rovigo insieme alle ragazze e ai ragazzi di Fridays For Future  Rovigo.

Non sarà una semplice raccolta di rifiuti: i volontari di Legambiente insieme ai ragazzi di Fff Badia realizzeranno un monitoraggio dei rifiuti presenti nel parco in un'area campione di 100 metri quadrati, come avvenuto a Rovigo (LEGGI ARTICOLO), un importante indagine per capire la tipologia dei rifiuti abbandonati e per realizzare attività di citizen science coinvolgendo i cittadini. Questa azione concreta sarà la prima di molte altre che avverranno prossimamente.

Articolo di Martedì 9 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it