Condividi la notizia

BADIA POLESINE (ROVIGO)

Gianluca Checchinato lascia il consiglio comunale

Il consigliere di minoranza di “Adesso Badia" annuncia le dimissioni sui social. Stupore perché è la seconda volta che succede

0
Succede a:

BADIA POLESINE (ROVIGO) - Gianluca Checchinato ha dato le dimissioni da consigliere del gruppo di minoranza “Adesso Badia”. Era già successo, nel 2015, quando Gianluca si dimise per insanabili dissensi col suo partito per la ventilata privatizzazione della Casa del Sorriso, si ripete oggi con motivazioni personali, ma più di qualcuno in piazza e nei bar (affollatissimi il giorno del mercato) si è domandato se ci fossero volute due elezioni per accorgersi di essere in deficit di “passione e competenza”. Ma tant’è che a darne la notizia, pochi giorni fa, è stato lo stesso Checchinato sul suo profilo facebook.

Gli dovrebbe succedere Silvia Bonazzi prima dei non eletti che nel 2017 ebbe 181 voti ma, pare, che anche lei voglia dare forfait in favore della seconda dei non eletti, Sara Quaglia. Di rinunzie celestiniana è nutrita la storia politica di Badia Polesine, a partire dai tempi di Casimiro Ravagnani.
C’è chi pensa che questo comportamento sia un vulnus al mandato popolare e chi mormora che a questi signori piaccia “vincere facile” o che non siano avvezzi a masticare il duro pane dell’opposizione. Nel caso in ispècie, probabilmente, un’altra giustificazione sarebbe risultata più comprensibile. Ai “leoni della tastiera” ed ai posteri ora l’ardua sentenza.

Ugo Mariano Brasioli

 

Articolo di Giovedì 11 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it