Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI ROVIGO

Ponte del Bassanello transitabile a piedi, ma non per la corsa dell'Half Marathon

La struttura ha riaperto, ma il gruppo dei podisti non ci correrà sopra. Il Comune rassicura tutti spiegando che il problema è la strettoia

0
Succede a:

ROVIGO - La riapertura del ponte del Bassanello sta creando più polemiche che soddisfazioni. La struttura, chiusa da un anno a causa dei lavori-lumaca, ha riaperto da poco anche perché domenica 14 aprile dovrebbe transitare di lì la Mezza maratona. Il condizionale è d’obbligo perché in realtà pare che la sistemazione non sia esattamente risolutiva, in particolare la griglia che dovrebbe evitare scivoloni da parte di chi non adeguatamente attrezzato. 

Il Comune ha voluto fare chiarezza in merito per quanto riguarda il percorso dell’Half marathon sul tratto ciclabile con il passaggio sulla pedana sotto il ponte. “La passerella è transitabile - afferma una nota del Comune - è solo stato fatto presente agli organizzatori dell'evento che si tratta di un punto particolare con una strettoia, dove, in questo caso con il passaggio di centinaia di atleti,  è bene adottare cautele particolari, pertanto gli organizzatori hanno preferito variare di poco il tracciato”.

Uno spostamento minimo: dalla ciclabile i podisti risaliranno l’argine poco prima della struttura incriminata per ridiscendere poi dall’altra parte. Il percorso si allungherà di circa una decina di metri mentre probabilmente la partenza sarà spostata leggermente in avanti mantenendo invariato il chilometraggio.

Articolo di Giovedì 11 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it