Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

Forza Italia desiste e sostiene Monica Gambardella sindaco

La coalizione di centrodestra si arricchisce in extremis anche degli azzurri. Accordo raggiunto tra Piergiorgio Cortelazzo e Cristiano Corazzari

0
Succede a:
ROVIGO - Hanno rinunciato a correre da soli, come anticipato (LEGGI ARTICOLO) l'operazione Andrea Bimbatti sindaco era una dimostrazione di forza che avrebbe dovuto mettere tutti attorno ad un tavolo per provare ad evitare inutili giochi al massacro. E così è stato.

Da una parte il commissario di Forza Italia ha dovuto desistere dai propositi belligeranti di inizio campagna elettorale quando affermò di essere capace sia a far vincere che a far perdere un candidato sindaco, riferito ovviamente a Monica Gambardella, dall'altro Cristiano Corazzari ha dovuto riconoscere la gaffe iniziale di aver prima coinvolto il gruppo di Forza Rovigo di Renzo Marangon e solo dopo Forza Italia.

Alla fine gli unici a farne le spese saranno probabilmente i consiglieri della Lega che hanno firmato le dimissioni per interrompere anticipatamente l'amministrazione guidata dall'ex sindaco e che gravitano, a tutt'oggi, in area azzurra.

"Con l'adesione di Forza Italia alla candidatura di Gambardella si ricostituisce l'unità del centrodestra - comunicano Cortelazzo e Corazzari - valore condiviso per evitare di consegnare la città alle sinistre ufficiali o mascherate. la convergenza è stata consolidata su punti programmatici al fine di dare risposte alle problematiche amministrative". La candidata sindaco ha espresso "grande soddisfazione per il ricompattamento del centrodestra".
Articolo di Lunedì 15 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it