Condividi la notizia

CORTE DI APPELLO VENEZIA

Violenza sessuale su minore: 4 anni e 6 mesi 

Aveva abusato della fidanzatina di 13 anni sul pavimento del bagno, confermata la condanna del maggiorenne con una riduzione di 4 mesi rispetto alla sentenza di primo grado del tribunale di Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - Condanna anche in Appello per la presunta violenza sessuale avvenuta nei bagni dell’ex Cinergia al centro commerciale La Fattoria. Una 13enne che aveva un rapporto sentimentale con un maggiorenne, era stata abusata sessualmente nel dicembre del 2012. Il Tribunale di Rovigo nel 2016 aveva condannato il giovane (che all’epoca dei fatti aveva 20 anni) a 4 anni e 10 mesi. In Appello a Venezia la sostanziale conferma del capo d’imputazione con una minima riduzione di quattro mesi.

La ragazza aveva raccontato tutto ai genitori che a quel punto avevano presentato regolare denuncia, una storia complessa, sia in primo, che secondo grado, i Giudici non hanno avuto dubbi sulla punibilità del giovane. Confermato in Appello anche il risarcimento alla famiglia e alla parte civile.

 

Articolo di Giovedì 18 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it