Condividi la notizia

RUGBY CONTINENTAL SHIELD

80 minuti di passione per la prima finale di stagione

FemiCz Rovigo chiamata all’impresa contro il Calvisano. I bresciani si presenteranno al Battaglini con un cospicuo vantaggio (29-13). Ufficializzate le formazioni

0
Succede a:

ROVIGO - Tutto in 80 minuti. Umberto Casellato schiera ovviamente la migliore formazione per la prima finale di stagione. In palio oltre ai 40 mila euro del premio, anche l’European Continental Shield, la terza coppa europea fortemente voluta dal presidente Alfedo Gavazzi. Una coppa che consente alla vincete, del doppio confronto di playoff, l’accesso alla Challenge cup, sempre che non ci siano novità federali in questo senso. Lo scarto da rimontare è impegnativo per i Bersaglieri, il 31 marzo in gara 1 il Calvisano ha vinto 29-13 dimostrando grande solidità ed una forma smagliante.

La FemiCz Rovigo nelle ultime uscite in campionato ha fornito prestazione altalenanti, ma è pur sempre la seconda della classe. Di sicuro la formazione di Casellato proporrà, o almeno cercherà di farlo, il solito gioco spumeggiante con contrattacchi a tutto campo, il Xv di Brunello non avrà alcun interesse a farlo, e sicuramente cercherà di rallentare il gioco.

"Sarà una partita molto impegnativa dal punto di vista della concentrazione e dall'impegno fisico - ha dichiarato Massimo Brunello- come tutte le partite con Rovigo. In palio c'è si la  partecipazione ad una Coppa Internazionale, ma in realtà sarà uno scontro per la leadership, Rovigo viene da due sconfitte consecutive con Calvisano e vorrà dimostrare  la sua ritrovata forza. Noi ci siamo preparati con grande attenzione,  in settimana, ad affrontare tutte le situazioni di ripartenza e rilancio del gioco in transizione, sapendo che questo è il punto di forza della squadra rodigina, aspettiamo sereni e concentrati questa nuova prova con Rovigo"

La partita, con fischio d’inizio alle ore 15, sarà arbitrata dall’inglese Christophe Ridley, coadiuvato dai connazionali Adam Leal e Hamish Smales; quarto e quinto uomo saranno rispettivamente Simone Boaretto e Marco Panin di Rovigo. Ciò garantirà in assoluto l’assenza di eventuali polemiche che dal 2014 accompagnano la sfida tra FemiCz Rovigo e Calvisano.

Il match sarà trasmesso in diretta streaming su therugbychannel.it. Si ricorda a tutti i tifosi che la partita non rientra tra quelle in abbonamento. È necessario quindi per tutti munirsi del biglietto per assistere alla sfida, acquistabile alla Segreteria della Rugby Rovigo Delta in viale della Costituzione (sotto la Tribuna Est) aperta dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19.

La vendita dei biglietti sarà attiva anche sabato mattina dalle ore 10 alle ore 12, nel pomeriggio i botteghini dello Stadio apriranno alle ore 14. Questi i prezzi dei biglietti: Vip 25€ (è compreso l’accesso alla Lounge Hospitality), intero 12€, Ridotto Donne e Over 65 Anni 10€ e Under 18 Anni gratis. Per una questione di sicurezza ed ordine pubblico i minori di 18 anni per entrare allo Stadio dovranno esibire un documento d’identità.

FemiCz Rovigo: Odiete; Barion, Majstorovic, Antl, Cioffi; Mantelli, Chillon; Halvorsen, Lubian, Vian; Ferro (cap.), Cicchinelli; D’Amico, Momberg, Brugnara. A disposizione: Rossi, Vecchini, Pomaro, Nibert, Parolo, Piva, Visentin, Borin.
All. Casellato-Properzi

Calvisano: Van Zyl; Bruno, Facundo-Panceyra, Lucchin, Balocchi; Pescetto, Casilio; Koffi, Martani, Casolari; Venditti, Andreotti; Biancotti, Morelli, Fischetti.
A disposizione: Luccardi, Brarda, Leso; Cavalieri, Manfredi, Semenzato, Bordoli, De Santis.
All. Brunello

Arbitro: Christophe Ridley (Eng)

 

 

 

Articolo di Venerdì 19 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it