Condividi la notizia

#elezioniROVIGO2019

Monica Gambardella: stadi ed impianti sportivi a norma

L'impegno del candidato sindaco di centrodestra per impianti a norma e convenzioni d'uso che facciano lavorare con serenità le società sportive

0
Succede a:
ROVIGO - "Lo sport ha bisogno di luoghi sicuri dove poter essere praticato e le società sportive che fanno vivere quotidianamente i luoghi deputati alle varie discipline devono avere la tranquillità di poter programmare un futuro sereno".

Con questo pensiero la candidata sindaco del centrodestra Monica Gambardella ha incontrato il mondo del rugby, con il presidente della Rugby Rovigo Delta Francesco Zambelli, ed il mondo del calcio della Rovigo ssd del presidente Giuseppe Calabria e del vice Antonio Cittante.

L'impegno dell'aministrazione appena terminata ha portato il palasport cittadino a vedere finalmente ultimata la procedura per l'agibilità completa, in direttura d'arrivo previo adeguamento delle luci, al campo Coni la sistemazione di spogliatoi e tribuna partirà nelle prossime settimane, e invece il materassone per il salto in alto è già stato consegnato dall'ultimo assessore allo sport Andrea Bimbatti. Questione diversa per quanto riguarda l'impianto Gabrielli e Battaglini.

L'impegno del futuro sindaco Gambardella per lo stadio Gabrielli sarà quello di concedere la deroga all'uso dell'impianto attualmente privo di convenzione d'uso, non ancora messa a gara perchè la struttura dovrà essere oggetto di lavori di manutenzione. "Cercheremo di consentire la possibilità di iscrizione al campionato alle squadre che dovranno indicare il campo da gioco, nel contempo prenderò in mano la richiesta effettuata dal Comune all'accesso ai fondi del Bando periferie per l'edilizia sportiva, ed una volta avuta garanzia di finanziamento, avvieremo i lavori di messa a norma. Ultimati i lavori all'impianto comunale potremo mettere a gara la gestione".

Gambardella è positiva per l'impianto Gabrielli "la possibilità di avere in consiglio comunale Cristiano Corazzari, assessore regionale all'edizia sportiva, garantisce alla città di Rovigo che l'attenzione della mia amministrazione non sarà solo a parole, ma nei fatti".

Lo stadio comunale Battaglini invece ha visto nel recente passato l'ultimazione di importanti lavori di adeguamento, finanziati in parte dalla Regione Veneto, sempre attraverso l'assessore Corazzari, e dalla Fondazione Cariparo. E' già nella disponibilità del Comune il certificato di prevenzione incendi e sono ancora pochi i dettagli da sistemare per completare l'opera.

"Al Battaglini quella da aggiornare è la convenzione d'uso tra la Rugby Rovigo Delta e l'amministrazione comunale, siglata al tempo del commissario prefettizio Ventrice, in regime di somma urgenza per la possibilità di accesso alle competizioni internazionali per la Rugby Rovigo, come ribadito dal presidente Zambelli - afferma la candidata Gambardella che aggiunge: - so che la scorsa amministrazione ci stava lavorando, ma al momento posso solo ascoltare le istanze e registrare quanto fatto dal presidente Zambelli. Se ci sono delle criticità verranno risolte con l'impegno che un buon sindaco deve comunque mettere nel settore dello sport, qualunque casacca indossi.
Lo sport infatti è elemento di aggregazione ed un punto di forza per la prevenzione, in termini di salute e di disagio sociale, perchè fornisce stimoli positivi, ma deve essere praticato in ambienti idonei ed a norma".
Articolo di Venerdì 19 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it